La Riparazione del Flipper » Flipper » Flipper elettromeccanici


 
Discussione: Gottlieb Sweet Hearts 1963

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite

Permlink Risposte: 115 - Pagine: 3 [ 1 2 3 | Successiva ] - Ultimo Messaggio: 26-set-2021 11.09 di montanaro84 Discussioni: [ Precedente | Successiva ]
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 19.23
Buongiorno
ho appena acquistato questo flipper, quando l'ho visto mi sono subito accorto che non ha il buco in centro.
Sapendo di non fare un grosso affare l'ho preso ugualmente, visto che la cifra era abbastanza modica (500?) e i colori sono ancora buoni - speriamo bene
Ha il vetro rotto e non veniva acceso da 10 anni. L'ho acceso dopo averlo controllato e pulito con aria compressa e fortunatamente si accende tutto con il solo problema che ogni tanto il motore gira in continuazione, come il post di mgf21.
Poi non avendo gli elastici (tutti rotti) non l'ho fatto girare tanto, anche se sembra che vada con una sola pallina. (su questi vi aggiornerò in seguito)
La mia domanda attuale (che in futuro ce ne saranno sicuramente altre) e se il fatto di aver subito quelle grosse modifiche ne fa decadere fortemente il suo valore o no, oppure questa versione è proprio cosi visto che ha il numero di serie 01073 S (la esse finale non c'è mai in altri flipper sul database http://www.ipsnd.net/View.aspx?id=2474

Il succo sta nel fatto se mi conviene spendere dei soldi sopra o no (veramente ho già speso 100? tra elastici e accessori ) e devo far cromare piedi e gettoniera e ripassare la vernice sulla scatola.

non conoscendo l'inglese voi siete l'unico appoggio
Grazie anticipatamente
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 20.52   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Tutto quello che scrivi e le due foto non fanno capire nulla e vedrai nessuno sarà in grado di aggiungere nulla di costruttivo a quello che già sai
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 21.15   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Il tuo flipper in origine giocava con 5 palline che mettevi in gioco una alla volta o anche tutte assieme spingendo un pomello sotto al lanciabiglia che passava dallo scivolo raccogli palle sotto il piano al canale lanciabiglia
Hanno eliminato tutta la ferraglia di questo raccoglitore sottostante aggiungendo un contatore delle palline gioco per farlo giocare con una sola pallina.
Hanno chiuso la buca sotto il carter dove perdi la palla è creato un binario con cannoncino che spinge la pallina persa nella canala lanciabiglia.
Era una modifica normale per quei tempi.
Per fare questo veniva sconvolto tutto il circuito in modo pesante ma poi funzionava bene.
Avere chiuso la buca centrale è stata una cosa indispensabile perché la buca esistente non respingeva la pallina come le buche moderne ma faceva cadere in buca la pallina che con un canale sotto piano, ora non c?è più , portava la pallina persa in buca nel serbatoio palle gioco ora tolto.
Ovviamente potresti rimettere una buca che espelle la palla quando in buca ma va saputo fare.

Dici hai il vetro trotto, se ti riferisci al vetro della testa allora il flipper non serve a nulla.
Il valore di questo flipper è zero e se il vetro testa è rotto ancora meno.

Dico vale zero anche con il vetro testa buono perché nessun collezionista vorrà mai un flipper così modificato, ma per giocarci a cada tutto va bene , se funziona.

Se vuoi mettere le foto del vetro testa, della testa dietro sia panoramica che dei particolari, a fuoco luminose e ingrandibili.

Foto anche del piano motore all?interno del cassone e foto di tutto.

Poi ti diciamo come fare il test iniziale per capire se funziona correttamente o no e in quale stato di funzionamento è.

Altra cosa importante sapere se il flipper è dove vivi tu oppure in altro luogo.

Solo per curiosità ma non per sapere i fatti tuoi potresti dire che lavoro fai, non ridere di questa domanda ma è molto importante per sapere che linguaggio tecnico usare
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 21.18   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
La mia domanda non mi pare tanto complicata, vale la pena spenderci sopra visto che mi sembra non originale per non avere il buco dove sparisce la palla al centro come la 4A foto a sinistra di questo link : http://pinballcars.com/1963-gottlieb-wedgehead-sweethearts-pinball-restored-to-museum-quality/
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 21.31   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Ho scritto il post precedente senza aver letto l'attuale.
Faccio l'elettricista industriale in una fabbrica del 1925, roba vecchia ne ho vista, e ho studiato elettronica.
Sono della provincia di Udine e il flipper l'ho comprato domenica e ce l'ho a casa.
Come scritto in precedenza, mancano tutti gli elastici e non ho fatto una vera e partita anche perché mi è mancato il tempo materiale.
Prima di fare altre prove volevo dedicarmi a pulire tutti i contatti con uno spray dedicato e magari smontando e sgrassando il motore che come si vede nella foto è stato unto un po troppo.
Gli elastici acquistati arriveranno tra 3/4 settimane quindi faro delle prove senza palla per non rompere le plastiche

Il vetro di testa è immacolato, penso che il valore sia proprio quello.
il mio pensiero era proprio di fare un restauro (intendo la verniciatura) in maniera casereccia, senza diventare matto se come dici non potrà mai avere in grosso valore.

Grazie delle informazioni e come ho accennato, farò delle prive nel weekend e vi terrò informati sulle problematiche che ne verranno fuori.
Grazie delle dritta che conferma che si gioca con una sola palla
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 18-ago-2020 21.41   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
ho inserito le foto del retro della testata e del motore
le foto le ho fatte adesso, poi nel weekend lo sposto e le faccio un po più a fuoco

Modificato da: adf69 il 18-ago-2020 21.44
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 2-set-2020 20.10   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Buonasera
Ho incominciato a smontare tutti i pezzi per preparare alla verniciatura il cassone.
Volevo un consiglio o se esiste un trucchetto per togliere i chiodi che fissano l'angolare in foto, quello dove si appoggiano le mani, senza rovinarlo troppo.
Pensavo che fosse in acciaio inox visto la lucentezza, invece è cromato (almeno penso)
Poi le sostituirò con viti svitabili con cacciavite

Ho alte domande già pronte, devo creare un altra discussione ?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 2-set-2020 20.54   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Le due fascie sono inox e quando smontate puoi satinarle con carta vetro e tampone seguendo una battuta per andare diritto in modo la satinatura risulti diritta
Noi li satinavamo con una corteggiatrice a nastro e venivano come nuovi facendo sparire anche i segni che restavano nel togliere i chiodi,0.

I chiodi sono fatti tipo avvitatura a passo lungo in modo che li pianti come un chiodo ma le vibrazioni del flipper non li allentano

Credo dovresti comprarli nuovi e non mettere le viti, i chiodi sono caratteristici, li hanno i ricambisti
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 2-set-2020 20.59   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
I chiodi si tolgono prima usando un cavachiodi a coda di rondine ma facendo la Cisa di rondine molto sottile in modo riesci a metterlo sotto la testa del chiedo battendolo leggermente e poi fai leva per allontanarlo in poco tanto da prenderlo con una pinza e girando toglierlo
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 3-set-2020 19.14   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Grazie Giuliano,
ho sacrificato un vecchio cacciavite e gli ho fatto "la coda di rondine"
Operazione riuscita

Come dici sempre tu, i vecchi flipper hanno la verniciatura a ragnatela.
non me l'aspettavo cosi fine.
Farò delle prove come hai descritto in un altra discussione http://forum.vecchiflipper.it/flipper-forum/thread.jspa?messageID=23933&#23933
e vi faccio sapere
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 26-set-2020 18.02   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Salve
intanto che finisco di verniciare il cassone ho incominciato a pulire il piano di gioco
Tolte le mylar (mi pare si chiami così l'adesivo di plastica sotto i pop bumper) che era color bianco e anche più grande dell'originale, la parte sotto non è messa bene.
In pratica al parte non verniciata di verde o rosso non è male mentre ci sono dei graffi abbastanza profondi sulla parte verde del cerchio centrale destro (verso il centro si vedono i graffi)
Pensavo di provare con una vernice acrilica spray dove non sono graffiati.
Mentre con il pennello dove sono i graffi per fare da riempitivo. Oppure usare il kit per la riparazione del laminato.
Sempre che magari non ha bisogno di tanta cura visto che sopra ci va la plastica che ho visto la vendono qua https://www.bestofpinball.com/catalog/index.php?main_page=product_info&cPath=23_40&products_id=17951
sono trasparenti?

Cosa mi consigliate?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 26-set-2020 18.55   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Sui ritocchi non so suggerirti nulla, a quei tempi quando sotto i bumper era sciupato mettevano un cerchio di pannofix colorato che vendevano i ricambisti già fustellato sopra ci mettevamo il sotto bumper fustellato di plastica trasparente
frankie

Messaggi: 1.222
Registrato: 03-12-08
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-set-2020 10.38   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Io ritoccherei li piano ma non il cassone che non sembra messo male. Le zone sotto i pop si rovinavano e io
quando ho fatto quel tipo di restauro mi sono fatto fare da un amico 3 stencil, uno per dare il colore a spruzzo,
l' altro il cerchio nero da appiccicare al piano e l' ultimo il più grande per dare un velo di trasparente a protezione.
Il fondo va stuccato e carteggiato, ti consiglio prima del verde di dare una passata di bianco. Come colori usa
quelli da modellismo che si trovano in 1000 tonalità sia sintetici che diluisci con acquaragia o prodotti simili.
Per il trasparente uso solo l' acrilico che è più resistente ed asciuga prima.
Per il cassone uso come fondo del bicomponente da carrozziere come per il bianco, ragnatela con bomboletta
spray finto marmo, Troverai discussioni precedenti.
Ripeto che dalle foto il cassone non mi sembra poi così male.
frankie

Messaggi: 1.222
Registrato: 03-12-08
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-set-2020 10.47   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Ti mando una foto Di un Frontriesman del 1955 restaurato nella zona pop
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-set-2020 11.14   in risposta a: frankie in risposta a: frankie
frankie ha scritto:
Ti mando una foto Di un Frontriesman del 1955 restaurato nella zona pop
Vedo non troppo bene i sotto bumper ma dalla foto mi sembra che i settori circolari sotto il bumper abbiamo in certi punti della circonferenza delle sbeccature tipo taglietti di forbici che starebbero a suggerire siamo cerchi di pannofix che usavano proprio per questo restauri

Sotto il bumper dove picchia la pallina battuta dall?anello è zona molto sollecitata e se tu dai stucco o altro materiale di riporto penso sotto i colpi della pallina battuta dell?anello lo stucco e altro si staccheranno frantumandosi

Io pulirei bene e incollerei gli anelli pannofix che ti fai da solo

Il pannofix è una pellicola morbida che non sarebbe l?ideale è per rimediare metti un anello di pellicola trasparente rigida non incollata ma appoggiata che vendono i ricambisti e che vedi anche negli originali nuovi proprio perché non rovinare il piano nel punto di sollecitazione

Quando finito non ti accorgi di nulla

Ovvio per fare questo smonti i bumper .

Segui comunque i consigli degli altri perché io non l?ho mai fatto
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 28-set-2020 20.45   in risposta a: frankie in risposta a: frankie
Grazie per informazioni
ho inserito una foto del cassone prima e una dopo....... domenica ho dato la 3A mano di bianco a tutto, nel prox weeekend darò la bomboletta effetto marmo (che mi è arrivata oggi)
Lo spray lascia spessore?
mi conviene coprire le parti dove va il disegno o posso pitturarci sopra?
Ho fatto un file autocad con le immagini del disegno, volete che le condivido qua?

So di fare un torto a Giuliano con la bomboletta ma la cosa del polistirolo mi sembra molto complicata, non avendo un officina per spruzzare è un po complicato.

Riguardo ai sotto bumper non riesco a trovare stencil trasparenti ne colorati monocolore (tu li hai dato il colore spay sopra), invece si trovano facilmente in vinile. Pensavo di prendere quelli!

Riguardo al Pannofix sembra che sia una "pelliccia a pelo rasato, uniforme e morbida, che si ottiene attraverso una speciale lavorazione della pelle d?agnello"
Non saprei dove trovarla, adesiva poi!!!

Sabato pioveva e ne ho approfittato per pulire tutta la parte del motore, non è venuta lucidissima ma mi accontento

ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 28-set-2020 21.07   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Non pelo di agnello ma PVC in rotoli di 40-60 cm di larghezza adesivi, li vendevano tutte le ferramenta

Sono rimasto per come è pulito il piano motore e in particolare la tavola del piano motore che sembra essere stata smontata carreggiata e ripulita

Anche il metallo del motore è stato ripulito forse lavato con qualche liquido che poi ha lasciato colature

Anche i distanziali bianchi sono troppo Bianchi
Tutto è stato molto bene

Non si vede nulla di fatto male

A essere pignoli possiamo dire che non è stata cambiata la lamella acciaio che è spezzata, sarebbe la lamella del freno che ferma il motore dalla sua inerzia e lo ferma al posto giusto
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 3-ott-2020 14.33   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Ciao
Giuliano, per la pulizia dei contatti ho usato un normale detergente per contatti elettrici ma gli ho dato con questa spazzola con le setole di plastica.
Sulla tavola gli ho dato.... Chanteclair :)
Il pezzo rotto, in effetti mi domandavo cosa fosse e pensavo non servisse visto che hanno fatto le modifiche. Mi dirai come era in origine. Forse come quello lungo dei contatti sopra la giostra?

Il Chiocco in foto, aveva un gommino in gomma sulla testa!?. Chiaramente era disintegrato, cercherò di farne uno in qualche maniera

Ho messo anche le foto della verniciatura a "effetto marmo" perché quella a ragnatela è troppo complicata.
Con la bomboletta non è facile ugualmente perché non spruzza lontano e fa i fili troppo grossi.
Infatti è diventato troppo scuro e ho riparato con una ulteriore mano di bianco.
Sul cassone segna punti si notano un po le strisce delle spruzzata (la prima prova), ma il cassone non mi sembra malaccio

Alla fine, siccome non sono un esperto in verniciatura lo terrò cosi com'è, domani, se smette la pioggia gli do la vernice per i disegni delle frecce
frankie

Messaggi: 1.222
Registrato: 03-12-08
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 3-ott-2020 17.52   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Il cassone è OK. Io quando uso la bomboletta effetto marmo metto in orizzontale la parte da verniciare e spruzzo in modo parallelo
alla superficie, La vernice cade sopra.
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 3-ott-2020 18.14   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Il Chiocco in foto, aveva un gommino in gomma sulla testa!?. Chiaramente era disintegrato, cercherò di farne uno in qualche maniera.
Il chiocco ha un gommino nella parte bassa, stesso gommino che hanno nella parte bassa tutte le campane.
questo gommino ha il compito di non far sentire il dippio chiocco
sena gommino sentiresti il chiocco forte quando si eccita e poi altro chiocco più piano che è un rumore quando ricade il pistone,
Prendi un passacavo di gomma di quelli rotondi con il buco e la scanalatura
lo inserisci nel buco e fa l'effetto dell'originale
Ho messo anche le foto della verniciatura a "effetto marmo" perché quella a ragnatela è troppo complicata.
Con la bomboletta non è facile ugualmente perché non spruzza lontano e fa i fili troppo grossi.
Infatti è diventato troppo scuro e ho riparato con una ulteriore mano di bianco.
Sul cassone segna punti si notano un po le strisce delle spruzzata (la prima prova), ma il cassone non mi sembra malaccio

Alla fine, siccome non sono un esperto in verniciatura lo terrò cosi com'è, domani, se smette la pioggia gli do la vernice per i disegni delle frecce

la verniciatura va bene, anche se c'è un poco di ragnatela in più non disturba quando fai il disegno colorato

IL FLIPPER LO HAI A CASA OPPURE IN ALTRO LUOGO
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 7-ott-2020 19.13   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Si Giuliano, ce l'ho a casa

mi tocca rifare la facciata..............
Come si fa il disegno?

Ho stampato il disegno su carta.
Ho ritagliato la carta.
L'ho posata sul cassone e ho fatto i segni con un pennarello
Ho messo il nastro di carta.
Durante la verniciatura on lo spray acrilico sembra che il nastro si stacchi e il colore finisce sotto, una grande schifezza

Un amico mi ha detto che è meglio usare una spugnetta e tamponare
Voi come avete fatto?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 7-ott-2020 19.33   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Si Giuliano, ce l'ho a casa

mi tocca rifare la facciata..............
Come si fa il disegno?

Ho stampato il disegno su carta.
Ho ritagliato la carta.
L'ho posata sul cassone e ho fatto i segni con un pennarello
Ho messo il nastro di carta.
Durante la verniciatura on lo spray acrilico sembra che il nastro si stacchi e il colore finisce sotto, una grande schifezza

Un amico mi ha detto che è meglio usare una spugnetta e tamponare
Voi come avete fatto?

Facevamo le fine di faesite ma per pitturare 300 cassoni
Uno devi fare come puoi
patryck


Messaggi: 3.721
Registrato: 25-09-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 8-ott-2020 0.43   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Complimenti hai fatto un ottimo affare!
frankie

Messaggi: 1.222
Registrato: 03-12-08
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 10-ott-2020 10.32   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
La prossima volta cerca del nastro da carrozziere giallo, costa di più di quello normale beige ma va molto meglio
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 20-ott-2020 20.13   in risposta a: frankie in risposta a: frankie
Ok Frankie, ho messo il nastro giallo ed è migliorato.
Al negozio del colore mi ha anche consigliato di passare con il colore bianco prima, in maniera di tappare eventuali porosità del legno.

Alla fine è migliorato molto ma ancora non è perfetto, starà così

Mi consigliato di passare con il trasparente sopra tutto??
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 20-ott-2020 20.23   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Nessun trasparente hai fatto un capolavoro

Veramente bello, se ti porto la mia auto me la pitturi?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 20-ott-2020 20.23   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Neppure un ragno avrebbe fatto una ragnatela così perfetta
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 19.37   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Veramente non si capisce se era ironica :) :)

Oggi ci ho lavorato sopra tutto il giorno
la verniciatura è quasi finita, manca la cromatura ..... e sì..... visto che il cromatore mi ha chiesto 300? per cromare tutto, ho deciso che me lo faccio io con 70?di vernice
Quelli in foto è la prima passata con il primer
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 19.41   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
I complimenti sono veritieri, hai fatto un capolavoro

COMPLIMENTI
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 19.42   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Molti verniciavamo con il martellato
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 19.46   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Veramente dalla foto non si vede bene il disegno perché non prende file superiori di 2mB

Comunque adesso Giuliano sarà contento che inizierò con le domande tecniche
Avevo già detto che funziona quasi tutto ma ho dei dubbi su alcune cose
Chiaramente non è utilizzabile per delle prove in questo momento, sto sistemando il piano di gioco, ma mi sono già accorto di un paio di cose

Qua nella foto, questa leva è per finta o manca qualche pezzo?
La molla era sganciata, va messa che resti sempre aperto o sempre chiuso?
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 19.49   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Domanda n° 2
Qua la lama di ferro è rotta o deve essere così, in maniera che la palla non torni indietro?
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 20.00   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Domanda n° 3

pensavo fosse un flipper elettromeccanico invece ho scoperto che ha delle parti pneumatiche.......

visto tutto l'olio che gli hanno buttato ;)
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 20.33   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Veramente dalla foto non si vede bene il disegno perché non prende file superiori di 2mB

Comunque adesso Giuliano sarà contento che inizierò con le domande tecniche
Avevo già detto che funziona quasi tutto ma ho dei dubbi su alcune cose
Chiaramente non è utilizzabile per delle prove in questo momento, sto sistemando il piano di gioco, ma mi sono già accorto di un paio di cose

Qua nella foto, questa leva è per finta o manca qualche pezzo?
La molla era sganciata, va messa che resti sempre aperto o sempre chiuso?

Quello è un cancelletto comandato dall?ancoretta di un relè sotto il piano e per pezzo strano che si vede vicino la molla è il perno che fa ruotare il ferretto sopra il piano nello spazio tra i due righelli

Io non sono capace di copiarne uno e metterlo nella discussione, lo farà Patrik

Devi ripristinare il cancelletto come in origine e collegarlo ai due fili che saranno lì vicino

Ora guardo e scrivo dal cellulare ma poi al pc vedrò meglio

La molla l?avranno messa per tenere chiuso il cancelletto o meglio il ferretto che rimane

Penso il origine quella molla non c?era perché la molla di ritorno era nel relè che lo comanda
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 20.35   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Domanda n° 2
Qua la lama di ferro è rotta o deve essere così, in maniera che la palla non torni indietro?
Deve essere così proprio per il motivo che hai detto, non farla tornare indietro
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 24-ott-2020 20.39   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Domanda n° 3

pensavo fosse un flipper elettromeccanico invece ho scoperto che ha delle parti pneumatiche.......

visto tutto l'olio che gli hanno buttato ;)

Forse era di una friggitoria
Il flipper non vuole olio ne grasso se non un filino in certi punti ma in casa non serve

Lavalo bene con alcool da togliere grasso olio è unto

ATTENTO A NON LAVARE CON ALCOOL I DISCHI NUMERATI RUOTE
Cancelleresti i numeri

Chante clair e il gallo canta
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 25-ott-2020 16.24   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Ok Giuliano, la storia del cancelletto la vedremo quando l'avrò tutto provato cos' com'è

Ho altre domande

1 - ho preso tutti i "coperchietti" di plastica ma ho dei dubbi se vanno così, interi, o devo tagliare le pareti su qualcuno, come in origine

2 - Ho deciso di cambiare tutte le lampadine con quelle led..... ho letto forse proprio in questo forum il fatto del riscaldamento di quelle a incandescenza
Ne ho prese 15 per provare ma nel piano dove vanno infilate nei buchi non ci entrano (foro come quello in foto
Avete allargato i buchi o esiste un tipo di lampadina che entra (quelle che ho preso hanno un anello che le allarga un pò. https://www.ebay.it/i/264657329550
vynilmen

Messaggi: 1.669
Registrato: 18-08-11
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 25-ott-2020 17.27   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Mah...Su un flipper del 1963 andare a metterci dei Led,solo per il fatto che le classiche lampadine scaldano..........Non starà acceso come nei bar.....Idem per il consumo di corrente.... Mio pers.parere ovviamente...poi........ Saluti Vynil....
lindulindu

Messaggi: 222
Registrato: 27-01-08
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 25-ott-2020 17.43   in risposta a: vynilmen in risposta a: vynilmen
ma le lampadine originali, non sono a baionetta?
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 25-ott-2020 17.48   in risposta a: lindulindu in risposta a: lindulindu
si si
il collegamento era per far vedere il diametro più grosso
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-ott-2020 18.52   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Scusare se faccio troppe domande, a volte banali, ma i dubbi mi vengono

Il tabellone dei punti (Plexiglass Backglass) non so se si chiama cosi, era appoggiato direttamente sul legno, esposto a chi ci mette le mani.
Dietro c'era appoggiato un vetro

E' giusta questa sistemazione o ci va' un vetro anche davanti, in maniera che nessuno ci metta le mani
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-ott-2020 20.23   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Si chiama vetro testa
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-ott-2020 20.25   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Il plexiglas non ha nulla davanti ne dietro

Nel pannello della testa ci sono delle strisce di spugna adesiva al pannello di truciolare in modo che appoggiandolo al disegno non lo graffia
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 27-ott-2020 20.26   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
È la prima volta che vedo delle ruote punti disco grande in alluminio così in fila e precise
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 28-ott-2020 22.19   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Forse vi è sfuggita una mia domanda che adesso mi serve assolutamente sapere

Riguardo gli oggetti in foto, in origine erano tutti rotti o mancavano i lati che scendono.

Specifico che ho comprato il kit si oring dedicati a questo flipper
Ho anche visto le foto dei vari flipper uguali in internet e c'è qualcosa che non quadra. Anche quello restaurato "dal museum" in vendita a 3000$ non usa gli oring originali in 4 torrette simili, ma usa un oring per ogni "birillo"

La foto con 4 "torrette" sono giusti perchè hanno tutti 1 oring per ogni birillo

Secondo me quello in foto da solo, che usa un oring su 2 birilli, va tagliato perché l'oring e troppo schiacciato

Cosa mi consigliate? Taglio da entrambi i lati?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 28-ott-2020 22.38   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Non ho capito troppo del tuo contorto discorso, ma la logica dice che ogni colonnina quando ci sono le plastiche dei passaggi , ogni colonnina ha il suo gommino singolo , ci sono tre misure di gommini zero.

La gomma che unisce due colonnine si mette soltanto nei punti in cui può battere la pallina ma mai dove il passaggio di plastica è chiuso.

Ti capiterà di vedere un passaggio con due colonnine che ha la plastica nel canale e non ha la plastica nel lato verso il piano di gioco e in questo cado la gomma è unica che unisce le due colonnine in modo il passaggio è di plastica ma lato piano dove gioca ha la gomma per respingere la pallina e il ponte di plastica è tagliato da in lato

Non ho capito quello del museo e altro ma se non segue quello detto sopra, quello del museo lo ha preparato un professore che nulla sa dei flipoer
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 28-ott-2020 22.42   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
Forse te l?ho già scritto, fai attenzione di cambiare i tiranti di bakelite dei flipper purché dalla foto si vede hanno un gioco di mezzo centimetro, i fori delle spine elastiche sono ovalizzati e vanno subito sostituit
adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 29-ott-2020 20.01   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Ciao Giuliano, adesso vediamo se ci chiariamo bene

La storia del museo è perché ho visto questo sito https://www.arcade-museum.com/game_detail.php?game_id=5913 che si reputa museo dell'arcade
Lì, se scorri in fondo si trova in vendita il flipper che ho inserito nella penultima immagine
Se il figlio illustrativo che era nel pacco dei gommini è giusto, non è giusto il flipper restaurato dal museo perché sulle plastiche E e D non corrispondono.

Anche in questa immagine https://users.cs.fiu.edu/~jweiss/sweethearts/mid.JPG , presa da un altro sito cambia dal mio originale (vedi foto allegata)

Le prime due sono come le ho messe temporaneamente per facilitare la spiegazione.
Secondo la tua spiegazione logica allora dovrei tagliare tutti i lati tranne quello della plastica 1 che va verso il bordo

Dico giusto?
In pratica come era in origine il mio

Modificato da: adf69 il 29-ott-2020 20.02

Modificato da: adf69 il 29-ott-2020 20.17

adf69

Messaggi: 56
Registrato: 18-08-20
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 29-ott-2020 20.06   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
Quelli in foto?

non mi pare di averlo letto in precedenza
Vedo che gli hai già fatto la radiografia, hai gli occhi bionici, in effetti volevo farti vedere un video del gioco che hanno..... mezzo centimetro preciso :)

Bachelite da 3mm basta?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.441
Registrato: 16-03-09
Re: Gottlieb Sweet Hearts 1963
Postato: 29-ott-2020 20.50   in risposta a: adf69 in risposta a: adf69
adf69 ha scritto:
Quelli in foto?

non mi pare di averlo letto in precedenza
Vedo che gli hai già fatto la radiografia, hai gli occhi bionici, in effetti volevo farti vedere un video del gioco che hanno..... mezzo centimetro preciso :)

Bachelite da 3mm basta?

Non devi comprare la bakelite ma due tiranti nuovi che li vendono già pronti

Attento quando li ordini che siamo per lo snodo che hai tu , dal cellulare non lo vedo perché dovrei tornare indietro

Ci sono tiranti con due giri piccoli da spina elastica e altri con un foro piccolo e uno più grande
Domani al pc lo riguardo


VecchiFlipper forum © 2010