La Riparazione del Flipper » Flipper » Forum generale sui flipper


 
Discussione: Solar Fire serigrafia del vetro che si stacca

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.


Questo problema non è risolto. Validi aiuti disponibili: 3. Soluzioni al problema disponibili: 1.


Permlink Risposte: 5 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 17-gen-2014 16.32 di ilsognodiunavita Discussioni: [ Precedente | Successivo ]
nicolasantoni

Messaggi: 2
Registrato: 06-12-13
Solar Fire serigrafia del vetro che si stacca
Postato: 6-gen-2014 19.14
 
Ciao a tutti,

sono Nicola e sono nuovo del forum, ho un vecchio Solar Fire Williams e ora mi sono accorto che il la serigrafia del vetro comincia a creparsi. Ho letto delle vecchie discussioni sul Krylon, ma la più recente che ho trovato è del 2011 e segnalava grossi problemi a trovare in europa il prodotto.

Vi chiedo, vista la vostra esperienza, se:

  • Si trova in circolazione questo krylon e in caso affermativo dove;
  • Esistono altri prodotti alternativi che avete provato;

Grazie in anticipo per le vostre risposte.

Ciao.

Modificato da: webmaster il 17-gen-2014 16.32
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: Riparazione flipper
Postato: 6-gen-2014 20.14   in risposta a: nicolasantoni in risposta a: nicolasantoni
 
nicolasantoni ha scritto:
Ciao a tutti,

sono Nicola e sono nuovo del forum, ho un vecchio Solar Fire Williams e ora mi sono accorto che il la serigrafia del vetro comincia a creparsi. Ho letto delle vecchie discussioni sul Krylon, ma la più recente che ho trovato è del 2011 e segnalava grossi problemi a trovare in europa il prodotto.

Vi chiedo, vista la vostra esperienza, se:

  • Si trova in circolazione questo krylon e in caso affermativo dove;
  • Esistono altri prodotti alternativi che avete provato;

Grazie in anticipo per le vostre risposte.

Ciao.

aggiornati perchè ho letto poco tempo fa' un messaggio di Webmaster che dava un risultato molto deludente di questo prodotto, io non sono capace di trovare l'articolo di Web ma cercalo almeno usi altri metodi
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: Riparazione flipper
Postato: 6-gen-2014 20.16   in risposta a: nicolasantoni in risposta a: nicolasantoni
 
nicolasantoni ha scritto:
Ciao a tutti,

sono Nicola e sono nuovo del forum, ho un vecchio Solar Fire Williams e ora mi sono accorto che il la serigrafia del vetro comincia a creparsi. Ho letto delle vecchie discussioni sul Krylon, ma la più recente che ho trovato è del 2011 e segnalava grossi problemi a trovare in europa il prodotto.

Vi chiedo, vista la vostra esperienza, se:

  • Si trova in circolazione questo krylon e in caso affermativo dove;
  • Esistono altri prodotti alternativi che avete provato;

Grazie in anticipo per le vostre risposte.

Ciao.

http://forum.vecchiflipper.it/flipper-forum/thread.jspa?threadID=6012&tstart=0
apri il link e leggi, è l'articolo di Web di cui ti parlavo, è subito alcuni messaggi prima del tuo.
theloris


Messaggi: 755
Registrato: 08-12-11
Re: Riparazione flipper
Postato: 6-gen-2014 23.41   in risposta a: nicolasantoni in risposta a: nicolasantoni
 
Ciao Nicola,
gran bel flipper! Io impazzisco per questi Williams"spaziali"!
Ti racconto la mia esperienza. Quest'estate ho dovuto sigillare il vetro di un Phoenix non proprio in forma: solo soffiando leggermente, in alcuni punti la serigrafia saltava lasciando il vetro trasparente. Non avevo chissà che pretese, volevo cercare di salvarlo per appenderlo al muro nel mio spazio giochi. Come te, ho letto del krylon e dei validi esperimenti degli utenti del forum ma, alla fine ho voluto provare il Plastivel ben coscente che la sola potenza dello spray poteva allargare i danni. Ho dato quindi svariate mani incrociate (se non ricordo male un 6 o 7), ad una distanza di 30 cm circa. Tale distanza non ha compromesso più di tanto la grafica nei punti dolenti e così mi sono ritrovato una sottile pellicola sul retro a tenermi insieme il tutto. Al tatto resiste e anche bene; alla temperatura... e giù in taverna e saremo attorno ai 10° quando non accendo la stufa ed è retroilluminato da due strisce led che quindi non scaldano.
Unica pecca è che ho dovuto dare un'altra passata in prossimità della finestrella del player 4 ad una distanza più ravvicinata, e questo ha portato ad un effetto "buccia d'arancia"... comunque come detto, non avevo pretese, pertanto per me è un risultato più che soddisfacente.
Ma tra un paio d'anni ti dirò se cambia qualcosa...
Ciao
--
Saluti

La mia "collezione": http://www.collezionistidiflipper.it/theloris
nicolasantoni

Messaggi: 2
Registrato: 06-12-13
Re: Riparazione flipper
Postato: 7-gen-2014 22.50   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
Ho letto l'articolo e la tua risposta sulla vernice a base di acqua ragia ( che sarebbe l'alternativa al krylon). Ti volevo chiedere se avevi mai provato la soluzione che proponi, e se si esattamene che prodotto hai preso? Infine come faccio a sapere la natura dei colori della mia serigrafia?
Ciao
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: Riparazione flipper
Postato: 8-gen-2014 13.14   in risposta a: nicolasantoni in risposta a: nicolasantoni
 
nicolasantoni ha scritto:
Ho letto l'articolo e la tua risposta sulla vernice a base di acqua ragia ( che sarebbe l'alternativa al krylon). Ti volevo chiedere se avevi mai provato la soluzione che proponi
No non ho mai provato il ritocco al vetro , la soluzione,come la chiami tu, quello che ho scritto è l'esatto procedimento che usavo quando fabbricavo i flipper e stampavo nei miei laboratori anche il piano gioco in legno e il vetro della testa, da nuovi erano serigrafati con l'inchiostro di cui parlavo a base acquaragia e si chiamava supergloss, era a lenta essecazione e veniva usato sul vetro, gli americani usavano lo stesso prodotto anche se di marche differenti,per i ritocchi è sicuramente valido visto ha le stesse caratteristiche di quello che è nel tuo vetro, naturalmente il tuo è vecchio secco e fragile, dovrai usare cautela quando lo applichi,
ti consiglierei comunque di seguire i consigli degli amici che hanno provato già il rimedio giusto, non sempre il procedimento di fabbricazione coincide con il procedimento di restauro.
, e se si esattamene che prodotto hai preso?
qualunque inchiostro serigrafico a base acquaragia va bene, gli inchiostri a acquaragia sono come le comuni vernici da ferro a abquaragia che usavano una volta e seccavano in un paio di giorni, sono soltanto molto più fini e molto puri.
Infine come faccio a sapere la natura dei colori della mia serigrafia?
La tua serigrafia del vetro ha usato il supergloss come ti ho già detto, chiunque lo ha fatto ,sia originali che italiani o altri.
La serigrafia del piano gioco e delle isole di polistirolo antiurto sono invece state stampate con inchiostro differente e si chiama tipo plastigloss a rapida essicazione ,paragonabile alle nostre vernici alla nitro ma non lo è, se ti applicassi questo ultimo inchiostro al vetro vecchio, andresti a rovinare la stampa del vetro perchè le due vernici non si amano .
Ciao


VecchiFlipper forum © 2010