La Riparazione del Flipper » Giochi da sala dei vecchi tempi » Forum generale sui vecchi giochi da bar


 
Discussione: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.


Questo problema è risolto. Validi aiuti disponibili: 3. Soluzioni al problema disponibili: 1.


Permlink Risposte: 191 - Pagine: 4 [ Precedente | 1 2 3 4 | Successiva ] - Ultimo Messaggio: 9-apr-2014 22.31 di webmaster Discussioni: [ Precedente | Successiva ]
gattodecimamas

Messaggi: 59
Registrato: 07-02-09
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 1-ott-2012 18.35   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Sto seguendo con interesse la vicenda del restauro. Possiedo in saletta, assieme ad altri giochi, il tiro all'orso che Vi assicuro è quello che riscuote sempre il maggior successo.

Nella stanza dei tiri a segno con fucile a raggio luminoso ho altri due giochi interessanti della seeburg il tiro all'indiano e quello ai Cook (simili allo scoiattolo).

Il mio tiro all'orso è un clone italiano del tutto identico al seeburg ed è facile ripararlo, per il condensatore ho usato uno da lavatrice.

Qualche fastidio potrai averlo nella parte, lampadina al neon a bassa tensione, che genera l'urlo.

Se ti serve qualche consiglio o se sei dalle parti di Noale (Venezia) chiama pure o passa con debito preavviso.

Rinnovo invece la richiesta di aiuto per lo schema e il manuale del gioco Rally de France .

Saluti a tutti
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 1-ott-2012 19.32   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Certo li cambio tutti ... le lampadine cinesi per esperienza costano la metà e durano la metà di quelle USA
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 1-ott-2012 19.39   in risposta a: gattodecimamas in risposta a: gattodecimamas
 
gattodecimamas ha scritto:
Il mio tiro all'orso è un clone italiano del tutto identico al seeburg ed è facile ripararlo, per il condensatore ho usato uno da lavatrice.

Come ho già specificato non monterò un condensatore da lavatrice in un gioco originale del '47...

Qualche fastidio potrai averlo nella parte, lampadina al neon a bassa tensione, che genera l'urlo.

se funziona ora, funzionerà anche coi condensatori nuovi....

Se ti serve qualche consiglio o se sei dalle parti di Noale (Venezia) chiama pure o passa con debito preavviso.

siamo lontani ma comunque ti ringrazio...

ciao
R
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 6-ott-2012 20.10   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Allegato IMG_1222.JPG (790.1 KB)
Allegato IMG_1221.JPG (1.1 MB)
Oggi ho sostituito il mitico condensatore cancerogeno con un equivalente moderno (non da lavatrice).
Ho lasciato il vecchio condensatore al suo posto e ho montato il nuovo sotto lo chassis, per non rovinare
l'estetica vintage dell'ampli.

Non ho resistito ed ho provato a collegarlo: subito orso e cane si sono messi a correre, allora ho preso
il fucile e sparato qualche colpo, e ho pure centrato l'orso :-)
Insomma il gioco funzionicchia. D'altronde me lo avevano dato per funzionante...

Ora mi dedicherò alla sostituzione di TUTTI i condensatori al fine di rendere l'ampli affidabile.

Allego un paio di foto, una con l'interno dello stand del fucile, non me lo ricordavo così pieno :-)

Ciao
R.
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 7-ott-2012 20.08   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Allegato IMG_1223.JPG (881.4 KB)
Allegato IMG_1224.JPG (931.2 KB)
Ho rifatto l'ampli del ruggito, allego foto del prima e del dopo.
Non andava prima, e non va neanche adesso :-(
La lampadina al neon si accende flebilmente non so se è normale ma almeno mi dice
che il segnale di ruggire gli arriva...
Ho misurato col tester sia l'altoparlante (OK) che il trasformatore di uscita (OK) ...
Per il resto, ho speso 1 ora a capire come funzionava l'unità crediti e a bypassarla,
e mi sono accorto di non aver preso un tipo d condensatore usato in ben 5 punti quindi per l'ampli
principale mi son limitato a rifare i condensatori di alimentazione e regolare e sistemare i relè e gli stepper.
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 7-ott-2012 23.04   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
bene,
nonostante tutto mi sembra che tu sia arrivato ad un buon punto.
Considerato che io non dispongo dell'unità credito mi puoi suggerire i passaggi da fare per eliminare o bypassare questo dispositivo.
Sei riuscito ad approfondire il funzionamento della lampadina del fucile?
Penso che se si riesce a regolare bene il funzionamento della lampadina il gioco risulti più avvincente.
Tornando al discorso del suono hai verificato se i tubi relativi allo speaker sono ok.
Potrebbe essere un semplice falso contatto ma bastardo da individuare.
A volte i contatattti degli zoccoli delle valvole possono creare questo tipo di problema, mi è successo spesso in alcuni ampli valvolari.
Prova a chiudere un po i contatti degli zoccoli in modo che i piedini delle valvole entrino nello zoccolo quasi con fatica "senza esagerare"
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 8.11   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
bene,
nonostante tutto mi sembra che tu sia arrivato ad un buon punto.
Considerato che io non dispongo dell'unità credito mi puoi suggerire i passaggi da fare per eliminare o bypassare questo dispositivo.

se non vuoi farlo funzionare a moneta basta che ponticelli due fili, quelli che nello schema sono segnati come linea di reset,
non serve altro...

Sei riuscito ad approfondire il funzionamento della lampadina del fucile?

è ben spiegato nel manuale, in ogni caso a me funziona quindi mi sto concentrando sul resto...

Tornando al discorso del suono hai verificato se i tubi relativi allo speaker sono ok.
Potrebbe essere un semplice falso contatto ma bastardo da individuare.
A volte i contatattti degli zoccoli delle valvole possono creare questo tipo di problema, mi è successo spesso in alcuni ampli valvolari.
Prova a chiudere un po i contatti degli zoccoli in modo che i piedini delle valvole entrino nello zoccolo quasi con fatica "senza esagerare"

proverò col tester lasciando la valvola parzialmente inserita a vedere se c'è continuità in tutti i pin...

ciao
R
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 11.29   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
l'orso e compagni sono stati sempre tribolosi nel funzionamento, iniziando dal cerchio di luce sparato dal fucile che era problematico ad acerlo sempre luna piena e non mezza , alla durata regolare dello sparo, alla sensibilità costante della fotocellula a valvola nella pancia,
era una attrazione ma hanno sempre fatto tribolare , forse anche perchè io ho sempre visto apparecchi già vecchi e che avevano passato più mani,
è comunque un divertimento e conoscendo la tua scrupolosità nell'operare, verrà un bel lavoro, buon divertimento
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 16.22   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
Allegato AU035.jpg (111.8 KB)
ho trovato questo dispositivo in vendita su e-bay.
E' un meccanismo della Seeburg anni 50 di una wall box,
E' molto simile a quello del dispositivo crediti se non per la collocazione differente del gruppo ruota dentata rispetto all'aasse del motore.
Dovrebbe avere la medesima funzione, penso che la differenza sia stata quella di una modifica per questioni di spazio all'interno di una wall box.
Tu cosa ne pensi?
Non sarà proprio del tutto originale ma quanto meno è sempre un dspositivo Seeburg medesimo.
E' già un bel po' che sto facendo ricerche anche negli U.S.A. e sembra che un mobiletto con un fucile proprio non si trovi.
Forse mi conviene costruirlo con quello che trovo e per l'estetica almeno quella non dovrei avere problemi a "clonarla".
Ho già trovato le gettoniere (coin slide) come quelle che monta l'originale ora mi manca quel supporto porta monete.
Se non sbaglio il tuo è rotto per caso sai sotto quale nome posso trovarlo perchè non ho idea di come si chiami.
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 20.28   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
ho trovato questo dispositivo in vendita su e-bay.
E' un meccanismo della Seeburg anni 50 di una wall box,
E' molto simile a quello del dispositivo crediti
A prima vista io avrei detto che è la tastiera , tutte le linguette sembrano fatte per tenere i tasti che poi spuntano dal frotale, calchi la selezione e poi il motore che è collegato , gira resettandoli in qualche modo
il dispositivo crediti non avrebbe motivo di essere fatto in quel modo se per crediti intendi le gettonate che entrano

se non per la collocazione differente del gruppo ruota dentata rispetto all'aasse del motore.

Dovrebbe avere la medesima funzione, penso che la differenza sia stata quella di una modifica per questioni di spazio all'interno di una wall box.
Tu cosa ne pensi?
Non sarà proprio del tutto originale ma quanto meno è sempre un dspositivo Seeburg medesimo.
E' già un bel po' che sto facendo ricerche anche negli U.S.A. e sembra che un mobiletto con un fucile proprio non si trovi.
Forse mi conviene costruirlo con quello che trovo e per l'estetica almeno quella non dovrei avere problemi a "clonarla".
Ho già trovato le gettoniere (coin slide) come quelle che monta l'originale ora mi manca quel supporto porta monete.
Se non sbaglio il tuo è rotto per caso sai sotto quale nome posso trovarlo perchè non ho idea di come si chiami.
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 22.55   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
Allegato oldmech.jpg (17.2 KB)
Allegato AU034.jpg (111.2 KB)
Allegato coonmech.jpg (19.2 KB)
giuliano, da te non posso che imparare ma mi permetto molto umilmente di porre una riflessione semplicemente dettata dal fatto che l'unità credito che Ricardo ha postato è simile, soprattutto perchè ha quel meccanismo particolare di linguette che girano e lavorano con quelle bobbine sui lati Ora posto una foto da un altra angolatura così magari si capisce di più.
Io comunque penso che anche su una wallbox di quesgli anni c'era la necessita' di avere un meccanismo di credito che fra l'alro lavorava appunto con due tagli di monete diverse e quindi crediti differenti.
Prova a riguardare l'unita di credito originale e riguardare quella della wallbox, e dimmi un tuo parere.

Modificato da: juke99 il 8-ott-2012 22.59
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 23.04   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
ho trovato questo dispositivo in vendita su e-bay.

ci assomiglia, però scusa per uso casalingo cosa te ne frega di tutta quella meccanica
per contare i crediti? io alla fine ho preferito non usarla e collegare lo start al pulsante
di start direttamente bypassando del tutto la faccenda crediti....

ciao
R
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 23.17   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
tu hai perfettamente ragione, però sai com'è "" quando uno è malato , ragiona da malato"".
Come si dice per un figlio si fa tutto e questi giochi sono come delle nostre creature in un certo senso e la passione che ci lega a queste cose almeno personalmente mi spinge a fare un bel lavoro e poi è tutto un progetto .... penso che mi puoi capire.
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 8-ott-2012 23.20   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Fossi in te, io intanto metterei un pulsante collegato al reset, poi se un domani trovi culosamente uno stand con tutto
quanto (non facile ma nemmeno impossibile) a quel punto hai il tutto originale... poi ovviamente tutto dipende
da quanto tempo e tenacia hai. Io di tenacia ne ho da vendere ma mi manca il tempo :-(
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 9-ott-2012 9.10   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
giuliano, da te non posso che imparare ma mi permetto molto umilmente di porre una riflessione semplicemente dettata dal fatto che l'unità credito che Ricardo ha postato è simile, soprattutto perchè ha quel meccanismo particolare di linguette che girano e lavorano con quelle bobbine sui lati Ora posto una foto da un altra angolatura così magari si capisce di più.
Io comunque penso che anche su una wallbox di quesgli anni c'era la necessita' di avere un meccanismo di credito che fra l'alro lavorava appunto con due tagli di monete diverse e quindi crediti differenti.
Prova a riguardare l'unita di credito originale e riguardare quella della wallbox, e dimmi un tuo parere.

Modificato da: juke99 il 8-ott-2012 22.59

la foto di mezzo quella con le 10 levette credo per i pulsanti non ha nulla a che vedere con le altre due, le altre due che dici crediti, io non me ne capisco nulla ma ragiono come se dovessi progettarle, hanno una ruota dentata che ti confonde perchè non è un ingranaggio fatto girare da un motore ma una ruota dentata che è fatta avanzare da un solenoide qualdo la moneta entrando chiude il contatto, avanza di un passo alla volta a seconda 1 2 3 crediti e scala quando gettonato, ma non ha motore
quella che è in mezzo la prima di cui parliamo è un selettore a bottone che seleziona uno dei 10 tasti,leve,che si vedono dalla foto, poi ha il motore che quando fatta la selezione, girando sbloccava qualcosa della tastiera resettandi i tasti pigiati per selezionare.
due particolari fanno la gettoniera, l'altro la tastiera
ATTENTO, parlo ma non ho mai visto questi pezzi, soltanto faccio un ragionamento di cosa potrebbe fare un meccanismo del genere perciò nulla di quello che dico è sicuro, anzi!
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 9-ott-2012 10.28   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
allora facciamo un po di ordine le foto che vedi sono dell'unita credito originale dell'orso, su una foto c'è il motore smontato ma l'ho messa perchè mi sembrava chiarire il meccanismo quella di centro cioè quella del blocco con la tastierina è quel pezzo della wallbox(seeburg) che vorrei acquistare perchè penso che sia lo stesso identico meccanismo solo articolato in maniera diversa solo per questioni di spazio della wallbox.
Il tuo ragionamento sul meccanismo dovrebbe essere esatto io non avendolo mi rifaccio solo a quanto ho appreso dal manuale cioè il meccanismo del credito ha appunto anche la funzione di bloccare i crediti quando il gioco è acceso quindi il tuo ragionamento sul funzionamento non fa una piega.
il pezzo della wallbox costa solo 20$ è più il costo della spedizione dogana etc. che mi preoccupa quasi quasi la compro al massimo troverò da rivenderla....
comunque grazie per i suggerimenti
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 9-ott-2012 21.05   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Condensatori mancanti arrivati (anche il mitico 10 mfd 600 volt...) domenica la passo a rifare l'ampli...
sperando che funzioni ancora dopo il "servizietto" :-)
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 9-ott-2012 21.33   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
dove li hai acquistati ?
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 9-ott-2012 21.44   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
su RS Components, perchè volevo quelli più somiglianti possibili agli originali...
gattodecimamas

Messaggi: 59
Registrato: 07-02-09
Re: tiro all'orso seeburg, inizia il restauro
Postato: 10-ott-2012 22.31   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Ciao sono rientrato e ho visto come procede il restauro e come ti ha colpito il consiglio del condensatore da lavatrici.

Or bene era solo per una prova : nei miei modesti restauri addirittura i conduttori devono esser d'epoca e allo scopo cerco presso i vari mercatini rottami di radio antiche, cordoni di alimentazione in seta, spine in bachelite e per i flipper sono arrivato a demolirne uno, irrecuperabile, per avere i conduttori con gli stessi colori ecc. ecc.

Se volete dispongo di molti ricambi per flipper elettromeccanici ( ruote, trafo, motorini , tutto materiale anteriore agli anni 70 ) che potrei scambiare.

Buon lavoro.
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 14-ott-2012 13.17   in risposta a: skaoupr in risposta a: skaoupr
 
Allegato foto-4.JPG (722.4 KB)
skaoupr ha scritto:
Penso siano corretti i 300V per quel condensatore se lavora a 170V in alternata.

Oggi mi sono messo a lavorare sull'ampli, in 3 ore ho quasi finito (mancano due condensatori)
vediamo cosa succede quando lo accendo!!

Riguardo al condensatore C8, 300 volt elettrolitico non polarizzato, ho scoperto, sostituendolo con
il mio possente 600 volt poliestere, che in realtà avevano montato un elettrolitico *polarizzato*!
A vederlo sembra originale di fabbrica, allego foto dell'originale e del suo sostituto :-)
A saperlo non mi sbattevo tanto per cercare un rimpiazzo non polarizzato..
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 14-ott-2012 19.21   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Allegato IMG_1228.JPG (2.0 MB)
Lavoro ultimato.... funziona perfettamente e ho risolto un problema di "chatting" del relè shot che avevo prima del rifacimento...
son soddisfazioni :-)
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 14-ott-2012 19.34   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Video del tiro all'orso in funzione :-) http://www.youtube.com/watch?v=S5E_Ha5OndU
actarus74


Messaggi: 1.177
Registrato: 30-04-10
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 14-ott-2012 20.12   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
complimenti davvero hai una rarita' bella e buona.mai visto in vita mia....fortunato :-D
vynilmen

Messaggi: 1.917
Registrato: 18-08-11
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 14-ott-2012 23.44   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
da brividi!!! che mito!!! bravissimo ricc...ciao..vynil..:-)
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 10.15   in risposta a: vynilmen in risposta a: vynilmen
 
Rimangono un po' di problemini per esempio l'ampli del ruggito non ruggisce... appena ho tempo...
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 12.35   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
hai provato a sostituire la valvola 6v6gt e controllare tutte le resistenze del circuitino del " glower circuit" ?
Cambiando discorso volevo sapere com'è l'audio.
Io non mi ricordo ovviamente i rumori che avevo udito 30 anni fa quando da bambino mi mettevo a guardare gli adulti gocare.
Ma ho letto che questo gioco è bello, oltre che da vedere e giocare anche per tutti i suoi rumori meccanici così almeno dice chi li possiede.
Un'altra cosa il cane nel gioco fa la differenza oppure è trascurabile come elemento.
Ti chiedo questa cosa perchè i miei orsi, entrambi, non hanno il cane e volevo sapere se è il caso di tentare una riproduzione di quel supporto/meccanismo ho fatto una ricerca approfondita su google e ho visto che ne sono stati venduti veramente pochi e mi sa tanto che sarà una bella impresa recuperarne qualcuno.
Altra questione per caso qualcuno sa darmi qualche indirizzo per recuperare un fucile (solo fucile) per questo tiro.
Ho visto che il fucile del tiro all'orso è simile a quello che usavano anche nei giochi di tiro fissi (mobile unico tipo circus etc..) della chicago coin e copie italiane...
grazie
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 12.56   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
hai provato a sostituire la valvola 6v6gt e controllare tutte le resistenze del circuitino del " glower circuit" ?

no, ma lo farò appena possibile anche se dalla mia esperienza difficilmente le resistenze muoiono a meno che non siano carbonizzate...

Cambiando discorso volevo sapere com'è l'audio.
Io non mi ricordo ovviamente i rumori che avevo udito 30 anni fa quando da bambino mi mettevo a guardare gli adulti gocare.
Ma ho letto che questo gioco è bello, oltre che da vedere e giocare anche per tutti i suoi rumori meccanici così almeno dice chi li possiede.

se guardi il video che ho messo su youtube, ruggito a parte senti chiaramente il rumore :-)

Un'altra cosa il cane nel gioco fa la differenza oppure è trascurabile come elemento.

non è funzionale al gioco ma è spassoso...

Altra questione per caso qualcuno sa darmi qualche indirizzo per recuperare un fucile (solo fucile) per questo tiro.
Ho visto che il fucile del tiro all'orso è simile a quello che usavano anche nei giochi di tiro fissi (mobile unico tipo circus etc..) della chicago coin e copie italiane...

è assai più grosso di quelli fissi montati sui giochi tipo circus... ho letto che è un fucile vero modificato ma non saprei perchè non ho mai imbracciato un fucile vero... :-)
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 14.04   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Hai ragione, le resistenze al carbone si bruciano difficilmente.
Però l'esperienza mi ha fatto riscontrare che spesso l'ossido nei terminali può anche ausare interruzioni di segnale, quindi è sempre opportuno nelle prime fasi del restauro dare senpre una bella spagliettata anche ai terminali delle resistenze.
Non immaginavo che fosse diverso il fucile come dimensione perchè mi ero llmitato a vedere l'uguaglianza del blocco superiore. (quello attaccato alla canna del fucile).
E' vero quello che dici riguardo al fucile il calcio del fucile è simile a un fucile classico, in rete ne avrei anche trovati di assomiglianti ma il problema sta nel riprodurre quelle lenti che si trovano nella canna del fucile , ce ne sono due una vicino alla lampadina e una nella parte terminale della canna.
Penso sia determinanti per la precisione del tiro soprattutto se il tiro viene posto ad una buona distanza.
Non mi ricordo dove ma mi sembra di aver letto che si può tirare fina ad una distanza di 25mt come limite
Comunque se qualcuno degli amici del forum conosce o sa chi ha un fucile "da tiro"mi riferisca cortesemente..
grazie
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 14.08   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
Non mi ricordo dove ma mi sembra di aver letto che si può tirare fina ad una distanza di 25mt come limite

consigliano di posizionarlo a 25 piedi, che corrisponde circa a 7 metri e mezzo, il cavo è da 50 piedi

ciao
R
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 15.34   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
Hai ragione, le resistenze al carbone si bruciano difficilmente.
Però l'esperienza mi ha fatto riscontrare che spesso l'ossido nei terminali può anche ausare interruzioni di segnale, quindi è sempre opportuno nelle prime fasi del restauro dare senpre una bella spagliettata anche ai terminali delle resistenze.
Non immaginavo che fosse diverso il fucile come dimensione perchè mi ero llmitato a vedere l'uguaglianza del blocco superiore. (quello attaccato alla canna del fucile).
E' vero quello che dici riguardo al fucile il calcio del fucile è simile a un fucile classico, in rete ne avrei anche trovati di assomiglianti ma il problema sta nel riprodurre quelle lenti che si trovano nella canna del fucile , ce ne sono due una vicino alla lampadina e una nella parte terminale della canna.
Penso sia determinanti per la precisione del tiro soprattutto se il tiro viene posto ad una buona distanza.
Non mi ricordo dove ma mi sembra di aver letto che si può tirare fina ad una distanza di 25mt come limite
Comunque se qualcuno degli amici del forum conosce o sa chi ha un fucile "da tiro"mi riferisca cortesemente..
grazie
sono giusto queste lenti che hanno il fuoco giusto per creare una rosata di luce centrata e forte di un paio di centimetri diametro
già a centrare la lampadina era problematico che trovavamo sempre la mezza luna, credo avresti difficoltà a creare ex novo quella rosata di luce
io ne ho visto uno in passato che per rimediare al mal funzionalento della fotocellula/fucile , hanno sostituito tutto con una fotocellula tipo da cancelli,una per punto sensibile dell'orso e dentro il fucile il trasmettitore ma non vedevi più il colpo luminoso dove colpiva il fucile, sembra nulla ma non divertiva più perchè non sapevi dove sbagliavi
poi c'era un altro gioco che era un tiro al piattello, lo facevano dalle mie parti, i piattelli luminosi, camminavano in tre strisce una verticale e altre due inclinate laterali, usava lo stesso fucile dell'orso ma era fatto in italia, magari esistono ancora in giro, faceva lo stesso cerchio di luce dell'orso
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 16.41   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
Allora il fascio di luce si riesce a vedere?
perchè a questo punto se si vede il fascio di luce forse vale la pena inserire un dispositivo laser in sostituzione della lampadina forse si arriverebbe allo stesso risultato.
Però non sò ancora di come si attivino/sensori dispositivi che ci sono dentro l'orso.
Tu giuliano cosa pensi del laser al di là che non sia un dispostitivo originale, temporizzandolo con un relè attraverso il grilletto potrei riuscire a creare nel primo passo del grilletto la fase di accensione del laser e nella seconda fase del grilletto (quindi frazione di secondo) si attiverebbe il laser facendo comparire solo per quel attimo il puntino di luce.
Non sapendo se un puntino di laser possa fare le veci del fascio di luce originale, cosa ne pensi della mia idea?
p.s. sul grilletto del fucile ho visto che si possono creare due scatti/fasi.
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.01   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
Allora il fascio di luce si riesce a vedere?
perchè a questo punto se si vede il fascio di luce forse vale la pena inserire un dispositivo laser in sostituzione della lampadina forse si arriverebbe allo stesso risultato.
Però non sò ancora di come si attivino/sensori dispositivi che ci sono dentro l'orso.
Tu giuliano cosa pensi del laser al di là che non sia un dispostitivo originale, temporizzandolo con un relè attraverso il grilletto potrei riuscire a creare nel primo passo del grilletto la fase di accensione del laser e nella seconda fase del grilletto (quindi frazione di secondo) si attiverebbe il laser facendo comparire solo per quel attimo il puntino di luce.
Non sapendo se un puntino di laser possa fare le veci del fascio di luce originale, cosa ne pensi della mia idea?
p.s. sul grilletto del fucile ho visto che si possono creare due scatti/fasi.
il punto laser sarebbe fantastico e trovi già le penne che lo fanno preciso e si inseriscono come fosse una cartucca nel fucile, devi però trovare il ricevitore che si inneschi con la luce laser, non so se la valvola fotocellula originale si eccita con il punto laser, potresti però provare, poi fargli dare un solo impulso non sarà il problrma
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.02   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
Allora il fascio di luce si riesce a vedere?
nelloriginale non vedi il fascio di luce, vedi solo il punto bianco di un paio di centimetri di diametro dove colpisci
perchè a questo punto se si vede il fascio di luce forse vale la pena inserire un dispositivo laser in sostituzione della lampadina forse si arriverebbe allo stesso risultato.
Però non sò ancora di come si attivino/sensori dispositivi che ci sono dentro l'orso.
Tu giuliano cosa pensi del laser al di là che non sia un dispostitivo originale, temporizzandolo con un relè attraverso il grilletto potrei riuscire a creare nel primo passo del grilletto la fase di accensione del laser e nella seconda fase del grilletto (quindi frazione di secondo) si attiverebbe il laser facendo comparire solo per quel attimo il puntino di luce.
Non sapendo se un puntino di laser possa fare le veci del fascio di luce originale, cosa ne pensi della mia idea?
p.s. sul grilletto del fucile ho visto che si possono creare due scatti/fasi.
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.15   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
Non mi resta che provare ....
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.19   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Si ma l'originalità dove la mettiamo? Un raggio laser?? E' un tiro all'orso mica star trek....
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.21   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
ricordo che quando mettevo il volume della sensibilità al massimo della fotocellula nella pancia dell'orso, sparando in aria se la luce della sala giochi era forte, l'orso urlava da solo senza colpirlo, questo farebbe pensare che quelle vecchie valvole a fotocellula rilevassero l'intensitò di qualunque fonte luminosa e non fosse sincronizzata ad alcuna frequenza di luce che poi la lampadina del fucile faceva solo luce, magari se il laser innescasse con la sua luce la valvola dentro l'orso, avresti il miglior sparo già fatto con un punto luminoso che non teme distanza,prova
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 17.58   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Si, Ricardo sono del tuo stesso avviso ma la mia mente malata, ha bisogno di sapere che in caso non trovassi pezzi originali almeno posso avvicinarmi ad una soluzione e non rimanere a piedi....
Comunque un fucile originale c'è l'ho e quindi almeno un orso avrà il suo fucile e il nr. 2 forse si dovrà accontentare
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 15-ott-2012 18.04   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
se l'orso risponde al laser non hai problemi a trovare il fucile da metterci una pella laser sulla parte anteriore della canna
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 16-ott-2012 0.04   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
ricordo che quando mettevo il volume della sensibilità al massimo della fotocellula nella pancia dell'orso, sparando in aria se la luce della sala giochi era forte, l'orso urlava da solo senza colpirlo, questo farebbe pensare che quelle vecchie valvole a fotocellula rilevassero l'intensitò di qualunque fonte luminosa e non fosse sincronizzata ad alcuna frequenza di luce che poi la lampadina del fucile faceva solo luce,

confermo, è una valvola fotosensibile
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 16-ott-2012 19.56   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
scusa Ricardo, te lo chiedo perchè non posso vedere dal vivo, la valvola foto sensibile è montata dentro l'orso ?
nello schema elettrico ho visto che Vengono riportate queste lettere "RCA 928".
è quindi questa la valvola foto sensibile?
ho provato a smanettare in rete ma ho trovato valvole con questa sigla che non ci azzecano niente con una valvola fotosensibile...almneno mi sembra....se si guastano che si fa????
ci tocca modernizzarlo
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 16-ott-2012 20.07   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
juke99 ha scritto:
scusa Ricardo, te lo chiedo perchè non posso vedere dal vivo, la valvola foto sensibile è montata dentro l'orso ?
è nella pancia dell'orso e le lenti della pancia guardano direttamente la valvola
nello schema elettrico ho visto che Vengono riportate queste lettere "RCA 928".
è quindi questa la valvola foto sensibile?
ho provato a smanettare in rete ma ho trovato valvole con questa sigla che non ci azzecano niente con una valvola fotosensibile...almneno mi sembra....se si guastano che si fa????
ci tocca modernizzarlo
certo hanno molti anni e se è facile trovare diodi o triodi che si usavano in molti posti, questa valvola credo si trovasse in pochi meccanismi, madari si troverà proprio a causa degli orsi in giro come ricambio
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 17-ott-2012 9.38   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Allegato 928.pdf (241.3 KB)
juke99 ha scritto:
scusa Ricardo, te lo chiedo perchè non posso vedere dal vivo, la valvola foto sensibile è montata dentro l'orso ?
nello schema elettrico ho visto che Vengono riportate queste lettere "RCA 928".
è quindi questa la valvola foto sensibile?

si, e si
vedi pdf allegato

ho provato a smanettare in rete ma ho trovato valvole con questa sigla che non ci azzecano niente con una valvola fotosensibile...almneno mi sembra....se si guastano che si fa????
ci tocca modernizzarlo

perchè una valvola dovrebbe guastarsi? di solito non succede, al massimo se sono finali possono usurarsi
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 17-ott-2012 11.19   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Guarda cosa ho rimediato (PDF).
Purtroppo la particolarità della 928 è la sua omnidirezionalità che pare essere una caratteristica unica di questa valvola,
altrimenti avresti potuto usare una delle altre nella classificazione S1 che si trovano più facilmente per es. su ebay.

Comunque io non mi fascerei la testa prima di romperla, magari le tue 928 sono buone e poi hai due tiri almeno una delle due sarà buona...

ciao
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 17-ott-2012 13.10   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Forse ho trovato parti del tiro all'orso che potrebbero esserti utili (tra cui un cane con il suo carrello) ma non saranno economiche (me le fanno pagare care),
Nel caso chiudessi l'affare (ci sono altri pezzi) ti farò sapere cosa ho che può esserti utile per completare i tuoi tiri o almeno uno di loro.
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 17-ott-2012 22.05   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
Allora sappimi dire sperando che questi pezzi non siano troppo cari
ciao e grazie
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 18-ott-2012 10.16   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
ho già premesso che saranno cari :-(
juke99


Messaggi: 195
Registrato: 02-09-08
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 18-ott-2012 14.20   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
aiuto....
scherzi a parte quando concludi l'affare fammi sapere.
grazie
webmaster


Messaggi: 13.519
Registrato: 23-08-07
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 18-ott-2012 17.19   in risposta a: juke99 in risposta a: juke99
 
Allegato DSC02858.JPG (240.6 KB)
Allegato DSC02861.JPG (215.7 KB)
Allegato DSC02831.JPG (356.1 KB)
Questi i pezzi che ho rimedato ad ora, ma forse c'è dell'altro e lo saprò tra qualche settimana.
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: tiro all'orso, motore, e condensatore ad olio
Postato: 18-ott-2012 17.39   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
 
é affascinante guardare il meccanismo di questo gioco, sembra incredibile siano stati a progettare e fare un capolavoro di ingegneria simile,
Rovinano la gioventù, dicevano i nostri politici, è giù pribisci di qua e vieta di la.
Che geni abbiamo avuto e tutt'ora ci guidano.


VecchiFlipper forum © 2010