La Riparazione del Flipper » Jukebox » AMI Jukeboxes


 
Discussione: Trasformatore di alimentazione Ami h120

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.



Permlink Risposte: 10 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 18-gen-2023 17.49 di frankie
paolo65ami

Messaggi: 16
Registrato: 06-09-22
Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 1-ott-2022 20.19
Buongiorno, per errore di distrazione ho alimentato il juke con la 220 per tre secondi. Credo che sia successo qualche danno nel quadro di alimentazione perché quando lo accendo con la 110 , funziona tutto, ma il cestello gira lentamente ed anche la pinza carica il disco è a fine lo ripone lentamente. qualcuno mi ha detto che molto probabilmente è il trasformatore che è attaccato all?alimentatore. I fusibili li ho controllati e sono buoni. Sapete consigliarmi cosa fare? Volendolo sostituire il solo trasformatore mi servirebbero le giuste caratteristiche tecniche. Sapreste consigliarmi dove trovarlo??? Grazie
vynilmen

Messaggi: 1.925
Registrato: 18-08-11
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 2-ott-2022 23.00   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
All'interno dellìalimentatore in foto,c'è un condensatore,e un raddrizzatore al germano che dopo 50 anni,si esauriscono....Nei miei ho fatto sostituire questi due componenti,con nuovo condensatore e messi ponti diodi al posto del radrizz. al germanio,facendo ciò,si fa arrivare alle bobine e ai motori pinza e cesta dischi,la giusta corrente per renderli belli scattanti....Questo è quello che si fa di solito nel restaurare questi j.b Ami....... Salute Vynil... ;-)
paolo65ami

Messaggi: 16
Registrato: 06-09-22
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 5-ott-2022 18.12   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Ciao, grazie per la risposta, ma dentro la scatola non c?è nessun condensatore 😭😭😭😭😭
patryck


Messaggi: 4.011
Registrato: 25-09-09
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 6-ott-2022 9.15   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Il condensatore e' quello grosso sulla sx, poi si intravedono anche i vecchi diodi raddrizzatori
paolo65ami

Messaggi: 16
Registrato: 06-09-22
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 6-ott-2022 12.55   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
sai che capacità e tensione di uscita ha il condensatore elettrolitico montato sull?alimentazione??
vynilmen

Messaggi: 1.925
Registrato: 18-08-11
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 8-ott-2022 17.22   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Il condensatore deve essere di 1000 MFD 50V Cambialo che male non fa....Saluti Vynil....
litio6


Messaggi: 509
Registrato: 12-12-12
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 9-ott-2022 3.42   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Premesso che va cambiato in ogni caso ,come suggerito,raddrizzatore e condensatore.......Hai controllato la tesione di uscita del trasformatore? se delle spire hanno perso isolamento per via del surriscaldamento dovuto all'alimentazione anomala, l'avvolgimento potrebbe essere in perdita. Ricordati che va controllata sotto carico.

Modificato da: litio6 il 9-ott-2022 3.58
paolo65ami

Messaggi: 16
Registrato: 06-09-22
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 17-gen-2023 15.14   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Chiedo di sapere a qualche esperto l?uscita in volt del trasformatore AMI. Chi dice 28 e chi 35. Io vorrei portarlo a 28 ma non ci riesco con i convertitori/ stabilizzatori. Il mio in uscita è di 37 volt ma quando si mette un regolatore/stabilizzatore per portarlo a 28, misurando mi dà a monte 50 volt. È come se mi alzasse i volt e siccome quello comprato arriva fino a 40?vokt, mi è scoppiato un condensatore sulla scheda che doveva stabilizzare con il drimmer. Sapete consigliarmi qualcosa?

Modificato da: paolo65ami il 17-gen-2023 15.15
vynilmen

Messaggi: 1.925
Registrato: 18-08-11
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 17-gen-2023 17.11   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Le risposte sono gia state date sui post sopra....Via il condensatore vecchio,e via il raddrizzatore al selenio,mettendo componentistica nuova....Non servono regolatori,che in origine non c'erano,serve una revisione e rinnovo dei componenti descritti..fine....Un bravo elettricista,magari con lo schema,lo sa fare....i miei tutti revisionati nel modo descritto,e mai piu problemi...28 volt stabili.... Saluti Vynil....
frankie

Messaggi: 1.474
Registrato: 03-12-08
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 18-gen-2023 17.45   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Se usi un ponte normale non attaccare tutti e quattro i capi, la tensione sarebbe troppo alta. Il tipo di radrizzatore che serve è ad
una semionda. Mi sembra di aver attaccato i 2 dell' alternata e solo il più.
frankie

Messaggi: 1.474
Registrato: 03-12-08
Re: Trasformatore di alimentazione Ami h120
Postato: 18-gen-2023 17.49   in risposta a: paolo65ami in risposta a: paolo65ami
Visto che lo hai tirato giù metti un portafusibili da pannello così elimini quello interno.
Se brucia non devi tirare giù la scatola.


VecchiFlipper forum © 2010