La Riparazione del Flipper » Flipper » Cerco


 
Discussione: Asterock sidam

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.



Permlink Risposte: 5 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 8-gen-2013 18.20 di lutorkhan
patryck


Messaggi: 4.000
Registrato: 25-09-09
Asterock sidam
Postato: 12-dic-2012 1.45
Cerco cabinato Asterock Sidam, clone di Asteroids...

Magari lo avete in un angolino del garage ricoperto di polvere, bene ve lo prendo io!
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: Asterock sidam
Postato: 12-dic-2012 9.25   in risposta a: patryck in risposta a: patryck
patryck ha scritto:
Cerco cabinato Asterock Sidam, clone di Asteroids...

Magari lo avete in un angolino del garage ricoperto di polvere, bene ve lo prendo io!

Sai che la parola CLONE riferita ai prodotti Sidam non esiste.
La Sidam č l'unica azienda italiana che non ha mai copiato nulla, non saprei essere preciso quando appena nata, ma la Sidam č stata la migliore azienda in assoluto a costruire videogiochi, tutto della Sidam era eterno e ben fatto, non acquistava nulla al libero mercato dei ricambisti ma costruiva su proprie specifiche e i migliori videogiochi su licenza e con schede originali.
Dagli sportelli gettoniera, alle leve yoestik, alle palle che fungevano da yoestik, non c'era mai un guasto nei loro materiali mentre gli altri erano rotti pių volte al giorno.
I loro apparecchi costavano di pių ma erano riconoscibili.
patryck


Messaggi: 4.000
Registrato: 25-09-09
Re: Asterock sidam
Postato: 12-dic-2012 10.21   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
ilsognodiunavita ha scritto:
Sai che la parola CLONE riferita ai prodotti Sidam non esiste.
La Sidam č l'unica azienda italiana che non ha mai copiato nulla, non saprei essere preciso quando appena nata, ma la Sidam č stata la migliore azienda in assoluto a costruire videogiochi, tutto della Sidam era eterno e ben fatto, non acquistava nulla al libero mercato dei ricambisti ma costruiva su proprie specifiche e i migliori videogiochi su licenza e con schede originali.
Dagli sportelli gettoniera, alle leve yoestik, alle palle che fungevano da yoestik, non c'era mai un guasto nei loro materiali mentre gli altri erano rotti pių volte al giorno.
I loro apparecchi costavano di pių ma erano riconoscibili.
Ciao Giuliano! erano sicuramente meglio rifiniti, robusti e con grafiche spettacolari!
La sidam ha cmq iniziato la sua avventura copiando, solo in seguito e' diventata distributrice su licenza dell'atari.

La sidam e' stata la prima ad essere punita x copyright in fatto di videogiochi, infatti l'Atari per mezzo dei fratelli Bertolino (concessionari Atari in Italia) denuncio' la sidam, colpevole di aver copiato alcuni loro giochi (tra cui Asteroids, Space invaders...)
La Sidam si č difesa sostenendo che le somiglianze erano frutto di coincidenza e puntava sul fatto che la legislazione di allora non tutelava i programmi per computer cosė come i libri o i dischi.
La corte perō ritenne valido il diritto d'autore anche nel campo dei videogiochi classificandoli come opera d'ingegno (fu una sentenza che fece giurisprudenza) e punė il plagio.

Mi aveva interessato molto questo fatto, ho fatto delle ricerche in merito, allego un doc sulla storica sentenza

"Atari Inc. & Bertolino v. Sidam Srl: First Italian Decision on Video Games", European Intellectual Property Review , V, 12 (december 1983), pp.347-349.
ilsognodiunavita


Messaggi: 18.646
Registrato: 16-03-09
Re: Asterock sidam
Postato: 12-dic-2012 11.52   in risposta a: patryck in risposta a: patryck
patryck ha scritto:
ilsognodiunavita ha scritto:
Sai che la parola CLONE riferita ai prodotti Sidam non esiste.
La Sidam č l'unica azienda italiana che non ha mai copiato nulla, non saprei essere preciso quando appena nata, ma la Sidam č stata la migliore azienda in assoluto a costruire videogiochi, tutto della Sidam era eterno e ben fatto, non acquistava nulla al libero mercato dei ricambisti ma costruiva su proprie specifiche e i migliori videogiochi su licenza e con schede originali.
Dagli sportelli gettoniera, alle leve yoestik, alle palle che fungevano da yoestik, non c'era mai un guasto nei loro materiali mentre gli altri erano rotti pių volte al giorno.
I loro apparecchi costavano di pių ma erano riconoscibili.
Ciao Giuliano! erano sicuramente meglio rifiniti, robusti e con grafiche spettacolari!
La sidam ha cmq iniziato la sua avventura copiando, solo in seguito e' diventata distributrice su licenza dell'atari.

La sidam e' stata la prima ad essere punita x copyright in fatto di videogiochi, infatti l'Atari per mezzo dei fratelli Bertolino (concessionari Atari in Italia) denuncio' la sidam, colpevole di aver copiato alcuni loro giochi (tra cui Asteroids, Space invaders...)
La Sidam si č difesa sostenendo che le somiglianze erano frutto di coincidenza e puntava sul fatto che la legislazione di allora non tutelava i programmi per computer cosė come i libri o i dischi.
La corte perō ritenne valido il diritto d'autore anche nel campo dei videogiochi classificandoli come opera d'ingegno (fu una sentenza che fece giurisprudenza) e punė il plagio.

Mi aveva interessato molto questo fatto, ho fatto delle ricerche in merito, allego un doc sulla storica sentenza

"Atari Inc. & Bertolino v. Sidam Srl: First Italian Decision on Video Games", European Intellectual Property Review , V, 12 (december 1983), pp.347-349.

Eravamo molto birichini a quei tempi, vero.
patryck


Messaggi: 4.000
Registrato: 25-09-09
Re: Asterock sidam
Postato: 15-dic-2012 2.27   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
ilsognodiunavita ha scritto:
Eravamo molto birichini a quei tempi, vero.
Eheheh...beh in effetti si :)
Avrei voluto vedere la faccia del rappresentante gottlieb alla fiera con nuovo flipper mentre guardava verso il vostro stand con la copia gia' pronta :)
lutorkhan


Messaggi: 50
Registrato: 13-04-11
Re: Asterock sidam
Postato: 8-gen-2013 18.20   in risposta a: patryck in risposta a: patryck
Sidam ha anche il merito di essere, probabilmente, l'unica azienda soggetta a meta-copiatura ovvero si trovano copie (mal fatte) di PCB Sidam.
A onor del vero Sidam non 'copiava' in senso stretto le schede, erano veramente bravi tant'è che reingegnerizzavano i layout e riducevano il numero di componenti necessari, le loro schede non erano copie carbone degli originali, erano una versione migliorata.

P.S. Unica pecca Sidam è quella di aver montato i fetenti condensatori Sibel e Facon


VecchiFlipper forum © 2010