La Riparazione del Flipper » Jukebox » AMI Jukeboxes


 
Discussione: Jukebox AMI Rowe Cadette da rimettere in carreggiata

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Questo problema non è risolto. Validi aiuti disponibili: 2. Soluzioni al problema disponibili: 1.


Permlink Risposte: 3 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 5-feb-2024 18.32 di doc elektro Discussioni: [ Precedente | Successiva ]
iw5ax

Messaggi: 3
Registrato: 29-01-24
Jukebox AMI Rowe Cadette da rimettere in carreggiata
Postato: 3-feb-2024 23.17
 
Buonasera a tutti
posseggo un AMI Rowe Cadette con amplificatore a transistor e vorrei rimetterlo a posto.
Un po' di storia: lo trovai una ventina di anni fa per pochissimi euro; era ridotto in pessime condizioni, dopo che era rimasto in un magazzino per anni. Gli altoparlanti erano mangiati dai topi e era tutto sporco.
Siccome di elettronica un po' ci mastico, in quanto sono un radioamatore, collezionista e riparatore di radio d'epoca, reperii su internet i manuali dell'oggetto e mi misi all'opera, facendo funzionare di nuovo l'apparecchio, anche se con dei ronzii e con uno strano rumore alla fine dell'ascolto di ogni disco. Sembrava un lamento, ma lo sopportavo.
Poi il jukebox è stato fermo per anni, avevo deciso di venderlo, ma mi hanno offerto troppo poco, quindi ho deciso di tenerlo e provare a metterlo a posto.
Purtroppo sono invecchiato e non mi ricordo granché del suo funzionamento e lo schema adesso non lo interpreto più tanto bene.
La situazione è questa: quando lo collego alla corrente si accendono le luci, con molto rumore (forse i reattori), se posiziono il commutatore su "scan" il cestello dei dischi ruota regolarmente, ma quando posso alla posizione "ON" e simulo l'inserimento della moneta, il braccetto dell'unità di ricerca inizia a ruotare e non si ferma.
Per andare avanti occorre capire perchè il braccetto ruota.
Qualche idea?

Grazie per adesso.
doc elektro


Messaggi: 1.113
Registrato: 19-01-14
Re: Jukebox AMI Rowe Cadette da rimettere in carreggiata
Postato: 4-feb-2024 19.07   in risposta a: iw5ax in risposta a: iw5ax
Valido aiuto
difatti un juke è l'unione di diversi componenti elettrici ed elettromeccanici,per quello è un goccio più difficile da sistemare. Rispetto a una radio d'epoca ,perlomeno non dovresti avere telai sotto tensione in stile costruzioni da morti di fame. Inoltre se è tutto a transistor ci si muove più tranquillamente.

Allora il principio di funzionamento dei juke di quella serie è il seguente:

-metti la moneta
-L'unità di selezione memorizza il credito
-selezioni
-parte la selezione,quindi la memoria meccanica (sono dei pirulli a comando elettrico) si attiva
-ruota ruota ruota arriva il pirullo alzato che fa caricare il disco
-il disco viene suonato e una camma abbassa il pirullo
-finisce e il finecorsa lo fa scaricare
-la ruota gira fino a riportarsi in posizione iniziale

Attenzione....solitamente i jukebox hanno si uno o più trasformatori che ne danno le varie tensioni ma se erano nativi a 110 volt hanno un alimentatore ,presente quello scatolaccio che c'era sotto i vecchi televisori a valvoloni ? che fa la 110.

Massima cautela se si interviene in quella parte di circuito a non fare corti e fuochi vari.

Un jukebox ha solitamente i seguenti circuiti:
-circuito di ILLUMINAZIONE
-circuito di SELEZIONE
-circuito di AMPLIFICAZIONE.

io comincerei a verificare schema alla mano TUTTE le tensioni di alimentazioni. Poi controllerei TUTTI i cavi specialmente nel pre circuito che fa la 110.
poi mi dedicherei a controllare che ogni elettromagnete scorra libero
poi controllerei tutti i motorini dell'azionamento

A volte può non essere molto giusto alimentare al volo un apparecchio rimaso fermo da tanto ma per lo meno a differenza di radio varie qui ci sono fusibili di protezione che intervengono.

ATTENZIONE se puoi NON scollegare gli altoparlanti anche se rovinati non perchè si possa danneggiare qualcosa ma perchè dai "rumori" dell'audio si può avere idea di cosa succede.
iw5ax

Messaggi: 3
Registrato: 29-01-24
Re: Jukebox AMI Rowe Cadette da rimettere in carreggiata
Postato: 5-feb-2024 17.22   in risposta a: doc elektro in risposta a: doc elektro
 
Grazie per la risposta.
Procederò come hai suggerito.
Nel mio apparecchio, nel vano dove è locato l'altoparlante dei toni bassi c'è un trasformatore 220/110 che porta la tensione "americanizzata" a tutto il resto.
Inoltre, sempre nello stesso vano ci sono dei grossi condensatori, che mi sembra non vedere nello schema.
Comunque indagherò e procederò con l'esame delle tensioni riportate nello schema.
doc elektro


Messaggi: 1.113
Registrato: 19-01-14
Re: Jukebox AMI Rowe Cadette da rimettere in carreggiata
Postato: 5-feb-2024 18.32   in risposta a: iw5ax in risposta a: iw5ax
 
normalmente i movimenti sono fatti in cc con motori intorno ai 30 volt.

In linea di massima:

se le tensioni ci sono tutte:si può verificare
se l'interruttore di modalità (scan run e altri) fa il suo lavoro,è elettromeccanico e provabile
se i motorini non sono inchiodati
se la credit unit fa il suo lavoro

NULLA può impedire la selezione e la riproduzione

Poi magari suona male ma quello è da vedere in sede separata

Inoltre potrebbe esserci qualche rognetta alla tastiera (capitava...) e la rogna è solo toglierla dal juke e metterla sul tavolo per controllarla.
E' totalmente meccanica e facilissima da verificare


VecchiFlipper forum © 2010