La Riparazione del Flipper » Flipper » Flipper elettromeccanici


 
Discussione: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Questo problema è risolto. Validi aiuti disponibili: 3. Soluzioni al problema disponibili: 1.


Permlink Risposte: 13 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 21-ago-2020 11.17 di nuvell Discussioni: [ Precedente | Successivo ]
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 10.14
 
Buongiorno a tutti, si è bruciata la bobina 24V che comanda i contatti a 115V del Hold Relay A-9738 Gottlieb.
Essendo che i ricambi si trovano con difficoltà perchè i siti conosciuti sono sempre "a secco", oppure bisogna rivolgersi negli USA (o su ebay con prezzi improponibili), mi sono deciso a ribobinarla.

Il mio amico che ha il materiale adatto mi ha misurato il filo di rame con micrometro in 2,3 decimi quindi mi ha dato il rocchetto da 2,0 (misurato più grande 2,5 perchè con l'isolamento).

Ho misurato la lunghezza man mano che srotolavo la bobina bruciata e l'ho anche pesata prima e dopo per avere la giusta grammatura - 25 grammi di rame (per sicurezza).

Circa 1300 spire con una lunghezza di 75 metri (purtroppo ribobinata a mano...)

Adesso funziona ma scalda (dopo 10 minuti circa 70-80 gradi).
Ovviamente essendo sempre in tensione anche l'originale scalda.
Il problema che misurando con il tester l'impedenza mi da circa 42 ohm mentre l'originale dovrebbe averne circa 32 ohm.

Ora vi chiedo: se tolgo spire dovrebbe abbassarsi l'impedenza e, però, scaldarsi di più?
Consigli?

Grazie Marco
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 12.04   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
Ho letto al cellulare e non al pc dove si capisce meglio, lo farò dopo , e ci sono più cose che non vanno bene , compreso l?ultimo passaggio dell?impedenza , non funziona come dici tu.

Altro particolare non giusto è quello della 9738 hold relè e 110 volt

Quale è il flipper di cui parli

Metti foto del BETTO flipper

Foto del piano motore

Foto del relè hold ravvicinata che si veda chiaramente i fili saldati alla bobina e specifica anche, caso mai non si distinguesse Dalla foto se i fili saldati alla bobina hanno isolamento in plastica o in cotone.

Tutto quello chiesto è necessario per guidarti
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 12.29   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
Ora al pc riesco a scrivere meglio.

IN ATTESA DELLE FOTO E ALTRI RICHIESTO , rispondo il più volte a quanto chiedi in modo ogni paragrafo ti resta separato e leggibile.

Ho chiesto la foto del relè Hold e se i fili saldati alla bobina sono di cotone o di plastica perché negli anni i flipper hanno avuto molte variabili, una di queste è proprio l'Hold relè , nei primi mpdelli la bobina era alimentata a 110 volt, come scrivi tu, mentre nei successivi la bobina Hold era alimentata a 24 volt come tutte le bobine del flipper.

Fili di plastica saldati alla bobina significa è alimentata a 110 volt.

Fili di cotone saldati alla bobina significa la bobina Hold è alimentata a 24 volt.

Ovviamente nei due casi viene usata una bobina con sigla differente, e qua la prima contraddizione che hai trovato nel tuo flipper.

Se la tua bobina fosse veramente una 9738 i fili saldati alla bobina devono necessariamente essere di cotone 24 volt, se i fili sono di plastica 110 volt allora la bobina è stata sostituita sbagliando.

La 9738 collegata a 110 volt brucia in poco tempo.

DA NOTARE CHE LA BOBINA HOLD REE' RESTANDO ECCITATA SEMPRE E' NORMALE VENGA MOLTO CALDA E SIA UN POCO ABBRUSTOLITA MA NON BRUCIA.

Ecco il perché di una delle mie richieste che poteva sembrare inutile, quando chiedo qualcosa ha uno scopo ben preciso e senza la risposta a quanto chiesto finisce la discussione per me, la risposta se non giusta formulerò la domanda in altro modo se capisco non va bene quello che dici ma le risposte devono essere date a ogni domanda.

Senza vedere il flipper devo usare i tuoi occhi per vedere quello che mi serve, oltretutto non apro un flipper da oltre 35 anni, puoi immaginare vecchio rimbambito che sono come faccio senza il tuo aiuto che hai il flipper davanti.

Altra cosa, il flipper è dove abiti oppure in altro posto?.

Se vuoi rispondere puoi dirmi che lavoro fai o facevi? non per farmi i fatti tuoi ma dalla risposta capisco che linguaggio dovrò usare
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 13.03   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
nuvell ha scritto:
Buongiorno a tutti, si è bruciata la bobina 24V che comanda i contatti a 115V del Hold Relay A-9738 Gottlieb.
Essendo che i ricambi si trovano con difficoltà perchè i siti conosciuti sono sempre "a secco", oppure bisogna rivolgersi negli USA (o su ebay con prezzi improponibili), mi sono deciso a ribobinarla.

Il mio amico che ha il materiale adatto mi ha misurato il filo di rame con micrometro in 2,3 decimi quindi mi ha dato il rocchetto da 2,0 (misurato più grande 2,5 perchè con l'isolamento).

Ho misurato la lunghezza man mano che srotolavo la bobina bruciata e l'ho anche pesata prima e dopo per avere la giusta grammatura - 25 grammi di rame (per sicurezza).

Circa 1300 spire con una lunghezza di 75 metri (purtroppo ribobinata a mano...)

Adesso funziona ma scalda (dopo 10 minuti circa 70-80 gradi).
Ovviamente essendo sempre in tensione anche l'originale scalda.
Il problema che misurando con il tester l'impedenza mi da circa 42 ohm mentre l'originale dovrebbe averne circa 32 ohm.

Ora vi chiedo: se tolgo spire dovrebbe abbassarsi l'impedenza e, però, scaldarsi di più?

si, è così, se togli spire a una bobina e la misuri con il tester diminuisce la resistenza ma scalderà di più.
Per riavvolgerla devi rispettare la misura del filo e il numero esatto delle spire, la lunghezza del filo conta poco perché avvolta a mano il tuo avvolgimento a parità di numero spire avrà un filo un poco più lungo ma questo non influisce nulla perchè in alternata sono gli amper/spire che contano e che generano impedenza al passaggio della corrente.

il fatto che misuri 42 Ohm di resistenza mentre la 9738 dici misura 32 Ohm di resistenza, il vocabolo impedenza misurandola non ha significato, questa differenza di resistenza può dipendere da due cose
Sezione usata maggiore , ovviamente se hai usato una sezione maggiore opporrà meno resistenza misurandola, anche se il numero spire fosse uguale.
Oppure la lunghezza del filo se la sezione è uguale la lunghezza è minore e la resistenza sarà di conseguenza minore.

0.23 sono 0.04 mm quadrati , mentre 0.25 sono 0.05 mm quadrati ,
Consigli?

Grazie Marco

nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 13.15   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
Ora al pc riesco a scrivere meglio.

IN ATTESA DELLE FOTO E ALTRI RICHIESTO , rispondo il più volte a quanto chiedi in modo ogni paragrafo ti resta separato e leggibile.

Ho chiesto la foto del relè Hold e se i fili saldati alla bobina sono di cotone o di plastica perché negli anni i flipper hanno avuto molte variabili, una di queste è proprio l'Hold relè , nei primi mpdelli la bobina era alimentata a 110 volt, come scrivi tu, mentre nei successivi la bobina Hold era alimentata a 24 volt come tutte le bobine del flipper.

Fili di plastica saldati alla bobina significa è alimentata a 110 volt.

Fili di cotone saldati alla bobina significa la bobina Hold è alimentata a 24 volt.

Ovviamente nei due casi viene usata una bobina con sigla differente, e qua la prima contraddizione che hai trovato nel tuo flipper.

Se la tua bobina fosse veramente una 9738 i fili saldati alla bobina devono necessariamente essere di cotone 24 volt, se i fili sono di plastica 110 volt allora la bobina è stata sostituita sbagliando.

La 9738 collegata a 110 volt brucia in poco tempo.

DA NOTARE CHE LA BOBINA HOLD REE' RESTANDO ECCITATA SEMPRE E' NORMALE VENGA MOLTO CALDA E SIA UN POCO ABBRUSTOLITA MA NON BRUCIA.

Ecco il perché di una delle mie richieste che poteva sembrare inutile, quando chiedo qualcosa ha uno scopo ben preciso e senza la risposta a quanto chiesto finisce la discussione per me, la risposta se non giusta formulerò la domanda in altro modo se capisco non va bene quello che dici ma le risposte devono essere date a ogni domanda.

Senza vedere il flipper devo usare i tuoi occhi per vedere quello che mi serve, oltretutto non apro un flipper da oltre 35 anni, puoi immaginare vecchio rimbambito che sono come faccio senza il tuo aiuto che hai il flipper davanti.

Altra cosa, il flipper è dove abiti oppure in altro posto?.

Se vuoi rispondere puoi dirmi che lavoro fai o facevi? non per farmi i fatti tuoi ma dalla risposta capisco che linguaggio dovrò usare


Ti ringrazio Giuliano.
Mi hai già aiutato a risolvere il problema ad un flipper (copia italiana Gottlieb) che aveva il trasformatore collegato male.

Questo invece è un altro, Gottlieb SING ALONG originale americano con vincita partite, tutto originale.

Il flipper è in casa, so saldare a stagno, misurare con tester ecc..

Ti confermo che la bobina è a 24V perchè ha i fili in cotone. E' solo il contatto delle lamelle che comanda il 110V.
Adesso sono fuori casa e non riesco a mandati le foto, stasera spero di riuscirci.
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 13.22   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
nuvell ha scritto:
Buongiorno a tutti, si è bruciata la bobina 24V che comanda i contatti a 115V del Hold Relay A-9738 Gottlieb.
Essendo che i ricambi si trovano con difficoltà perchè i siti conosciuti sono sempre "a secco", oppure bisogna rivolgersi negli USA (o su ebay con prezzi improponibili), mi sono deciso a ribobinarla.

Il mio amico che ha il materiale adatto mi ha misurato il filo di rame con micrometro in 2,3 decimi quindi mi ha dato il rocchetto da 2,0 (misurato più grande 2,5 perchè con l'isolamento).

Ho misurato la lunghezza man mano che srotolavo la bobina bruciata e l'ho anche pesata prima e dopo per avere la giusta grammatura - 25 grammi di rame (per sicurezza).

Circa 1300 spire con una lunghezza di 75 metri (purtroppo ribobinata a mano...)

Adesso funziona ma scalda (dopo 10 minuti circa 70-80 gradi).
Ovviamente essendo sempre in tensione anche l'originale scalda.
Il problema che misurando con il tester l'impedenza mi da circa 42 ohm mentre l'originale dovrebbe averne circa 32 ohm.

Ora vi chiedo: se tolgo spire dovrebbe abbassarsi l'impedenza e, però, scaldarsi di più?

si, è così, se togli spire a una bobina e la misuri con il tester diminuisce la resistenza ma scalderà di più.
Per riavvolgerla devi rispettare la misura del filo e il numero esatto delle spire, la lunghezza del filo conta poco perché avvolta a mano il tuo avvolgimento a parità di numero spire avrà un filo un poco più lungo ma questo non influisce nulla perchè in alternata sono gli amper/spire che contano e che generano impedenza al passaggio della corrente.

il fatto che misuri 42 Ohm di resistenza mentre la 9738 dici misura 32 Ohm di resistenza, il vocabolo impedenza misurandola non ha significato, questa differenza di resistenza può dipendere da due cose
Sezione usata maggiore , ovviamente se hai usato una sezione maggiore opporrà meno resistenza misurandola, anche se il numero spire fosse uguale.
Oppure la lunghezza del filo se la sezione è uguale la lunghezza è minore e la resistenza sarà di conseguenza minore.

0.23 sono 0.04 mm quadrati , mentre 0.25 sono 0.05 mm quadrati ,


Quindi mi pare di capire che dovessi aumentare il numero delle spire dovrebbe scaldare di meno, giusto?
Però per farla arrivare ai 32 Ohm di resistenza dovrei togliere spire?

Grazie
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 13.25   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
nuvell ha scritto:
ilsognodiunavita ha scritto:
Ora al pc riesco a scrivere meglio.

IN ATTESA DELLE FOTO E ALTRI RICHIESTO , rispondo il più volte a quanto chiedi in modo ogni paragrafo ti resta separato e leggibile.

Ho chiesto la foto del relè Hold e se i fili saldati alla bobina sono di cotone o di plastica perché negli anni i flipper hanno avuto molte variabili, una di queste è proprio l'Hold relè , nei primi mpdelli la bobina era alimentata a 110 volt, come scrivi tu, mentre nei successivi la bobina Hold era alimentata a 24 volt come tutte le bobine del flipper.

Fili di plastica saldati alla bobina significa è alimentata a 110 volt.

Fili di cotone saldati alla bobina significa la bobina Hold è alimentata a 24 volt.

Ovviamente nei due casi viene usata una bobina con sigla differente, e qua la prima contraddizione che hai trovato nel tuo flipper.

Se la tua bobina fosse veramente una 9738 i fili saldati alla bobina devono necessariamente essere di cotone 24 volt, se i fili sono di plastica 110 volt allora la bobina è stata sostituita sbagliando.

La 9738 collegata a 110 volt brucia in poco tempo.

DA NOTARE CHE LA BOBINA HOLD REE' RESTANDO ECCITATA SEMPRE E' NORMALE VENGA MOLTO CALDA E SIA UN POCO ABBRUSTOLITA MA NON BRUCIA.

Ecco il perché di una delle mie richieste che poteva sembrare inutile, quando chiedo qualcosa ha uno scopo ben preciso e senza la risposta a quanto chiesto finisce la discussione per me, la risposta se non giusta formulerò la domanda in altro modo se capisco non va bene quello che dici ma le risposte devono essere date a ogni domanda.

Senza vedere il flipper devo usare i tuoi occhi per vedere quello che mi serve, oltretutto non apro un flipper da oltre 35 anni, puoi immaginare vecchio rimbambito che sono come faccio senza il tuo aiuto che hai il flipper davanti.

Altra cosa, il flipper è dove abiti oppure in altro posto?.

Se vuoi rispondere puoi dirmi che lavoro fai o facevi? non per farmi i fatti tuoi ma dalla risposta capisco che linguaggio dovrò usare

Ti ringrazio Giuliano.
Mi hai già aiutato a risolvere il problema ad un flipper (copia italiana Gottlieb) che aveva il trasformatore collegato male.

Questo invece è un altro, Gottlieb SING ALONG originale americano con vincita partite, tutto originale.

Il flipper è in casa, so saldare a stagno, misurare con tester ecc..

Ti confermo che la bobina è a 24V perchè ha i fili in cotone. E' solo il contatto delle lamelle che comanda il 110V.
Adesso sono fuori casa e non riesco a mandati le foto, stasera spero di riuscirci.

Quello che dici conferma la bobina 24 volt
puoi usare una 9738 oppure una 9740 ma non sotto 9738 , solo queste sono a servizio continuo sotto tensione, scaldano am non bruciano.

quella riavvolta credo hao considerato male o sezione filo o numero di spire , sono questi due elementi che contraddistinguono la bobina, la lunghezza filo a parità di tutto può variare dalla precisone di avvolgere le spire con più o meno precisione accostandolo tra loro, manualmente avrai messo molto meno spire
anche la sezione se non easatta porta variabili, vedi dal calcolo quella piccola differenza di sezione porta il 20% di differenza nella sezione filo
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 13.53   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
nuvell ha scritto:
ilsognodiunavita ha scritto:
Ora al pc riesco a scrivere meglio.

IN ATTESA DELLE FOTO E ALTRI RICHIESTO , rispondo il più volte a quanto chiedi in modo ogni paragrafo ti resta separato e leggibile.

Ho chiesto la foto del relè Hold e se i fili saldati alla bobina sono di cotone o di plastica perché negli anni i flipper hanno avuto molte variabili, una di queste è proprio l'Hold relè , nei primi mpdelli la bobina era alimentata a 110 volt, come scrivi tu, mentre nei successivi la bobina Hold era alimentata a 24 volt come tutte le bobine del flipper.

Fili di plastica saldati alla bobina significa è alimentata a 110 volt.

Fili di cotone saldati alla bobina significa la bobina Hold è alimentata a 24 volt.

Ovviamente nei due casi viene usata una bobina con sigla differente, e qua la prima contraddizione che hai trovato nel tuo flipper.

Se la tua bobina fosse veramente una 9738 i fili saldati alla bobina devono necessariamente essere di cotone 24 volt, se i fili sono di plastica 110 volt allora la bobina è stata sostituita sbagliando.

La 9738 collegata a 110 volt brucia in poco tempo.

DA NOTARE CHE LA BOBINA HOLD REE' RESTANDO ECCITATA SEMPRE E' NORMALE VENGA MOLTO CALDA E SIA UN POCO ABBRUSTOLITA MA NON BRUCIA.

Ecco il perché di una delle mie richieste che poteva sembrare inutile, quando chiedo qualcosa ha uno scopo ben preciso e senza la risposta a quanto chiesto finisce la discussione per me, la risposta se non giusta formulerò la domanda in altro modo se capisco non va bene quello che dici ma le risposte devono essere date a ogni domanda.

Senza vedere il flipper devo usare i tuoi occhi per vedere quello che mi serve, oltretutto non apro un flipper da oltre 35 anni, puoi immaginare vecchio rimbambito che sono come faccio senza il tuo aiuto che hai il flipper davanti.

Altra cosa, il flipper è dove abiti oppure in altro posto?.

Se vuoi rispondere puoi dirmi che lavoro fai o facevi? non per farmi i fatti tuoi ma dalla risposta capisco che linguaggio dovrò usare

Ti ringrazio Giuliano.
Mi hai già aiutato a risolvere il problema ad un flipper (copia italiana Gottlieb) che aveva il trasformatore collegato male.

Questo invece è un altro, Gottlieb SING ALONG originale americano con vincita partite, tutto originale.

Il flipper è in casa, so saldare a stagno, misurare con tester ecc..

Ti confermo che la bobina è a 24V perchè ha i fili in cotone. E' solo il contatto delle lamelle che comanda il 110V.
Adesso sono fuori casa e non riesco a mandati le foto, stasera spero di riuscirci.

Quello che dici conferma la bobina 24 volt
puoi usare una 9738 oppure una 9740 ma non sotto 9738 , solo queste sono a servizio continuo sotto tensione, scaldano am non bruciano.

quella riavvolta credo hao considerato male o sezione filo o numero di spire , sono questi due elementi che contraddistinguono la bobina, la lunghezza filo a parità di tutto può variare dalla precisone di avvolgere le spire con più o meno precisione accostandolo tra loro, manualmente avrai messo molto meno spire
anche la sezione se non easatta porta variabili, vedi dal calcolo quella piccola differenza di sezione porta il 20% di differenza nella sezione filo


Sicuramente non avrò usato lo stesso filo e quindi di conseguenza errate le spire.
Trovare quello della sezione giusta non era facile in quanto i rocchetti a disposizione erano tutti con doppio bagno di isolamento quindi filo più spesso, fuorvianti nel calcolo, sebbene provato con il micrometro.
Vediamo quanto dura.
Funzionare funziona attrae la lamella scalda sugli 80°...mal che vada brucia.
Grazie
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 15.25   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
Potresti metterci una resistenza a filo del valore appropriato per fare in modo resti eccitato il relè ma con una tensione alla bobina DOPO ECCITATA più bassa e scalderà di meno senza bruciare.
DOPO ECCITATO significa che la resistenza fa messa al posto del ponticello che unisce la bobina alla lamella autoeccitazione
In questo modo l?impulso momentaneo che eccita la bobina arriva forte a 24 volt ma quando eccitato il relè resterà autoeccitato per mezzo della sola resistenza che magari fa arrivare alla bobina solo una quindicina di volt che bastano a mantenerla eccitata
Questo valore di una quindicina è teorico

Per conoscere valore della resistenza in watt e resistenza dovresti misurare con il tester posizionato su alternata l?assorbimento on amper della bobina eccitata

Ovvio è tutta una cosa cervellotica come è stato riavvolgerla ma ti sarà più facile trovare una resistenza di una bobina che ti eri arreso

E poi ti divertirai sapendo hai aggirato un ostacolo da poco ma in modo non tradizionale
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 15.30   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
Potresti metterci una resistenza a filo del valore appropriato per fare in modo resti eccitato il relè ma con una tensione alla bobina DOPO ECCITATA più bassa e scalderà di meno senza bruciare.
DOPO ECCITATO significa che la resistenza fa messa al posto del ponticello che unisce la bobina alla lamella autoeccitazione
In questo modo l’impulso momentaneo che eccita la bobina arriva forte a 24 volt ma quando eccitato il relè resterà autoeccitato per mezzo della sola resistenza che magari fa arrivare alla bobina solo una quindicina di volt che bastano a mantenerla eccitata
Questo valore di una quindicina è teorico

Per conoscere valore della resistenza in watt e resistenza dovresti misurare con il tester posizionato su alternata l’assorbimento on amper della bobina eccitata

Ovvio è tutta una cosa cervellotica come è stato riavvolgerla ma ti sarà più facile trovare una resistenza di una bobina che ti eri arreso

E poi ti divertirai sapendo hai aggirato un ostacolo da poco ma in modo non tradizionale


Molto bene ci provo.
Grazie
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 20-ago-2020 17.21   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
Hai capito come collegare la resistenza?

Fai il disegno di come collegarla
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 21-ago-2020 9.52   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
Hai capito come collegare la resistenza?

Fai il disegno di come collegarla


Ciao li per li ho capito cosa intendevi, poi mi sono perso.
Il relè in questione (hold relè) ha solo una lamella NC dove ci sono i 115V, lamelle di autoeccitazione non ce ne sono.
Tant'è che per far funzionare il flipper senza hold relè, avevo saldato due fili con interruttore sui due contatti 115V e con quello accendevo il flipper.

Comunque ho risolto montandola così com'è, non scalda poi così tanto in quanto lo chassis del relè dissipa un po'.
Poi vibrava molto, ho tolto la molla e non vibrava più ma rischiava di toccare il contatto 115V quando spento.
Ho preso una molla "brutta", l'ho allungata in modo che tirasse appena appena, tutto andato a posto.

Ho visto anche che alle bobine arrivavano i 30V, per sicurezza ho cambiato il filo del trasformatore da HIGH a NORMAL e tutto funziona, arrivano i 27 volt.

Grazie
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.158
Registrato: 16-03-09
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 21-ago-2020 11.04   in risposta a: nuvell in risposta a: nuvell
 
Solitamente tutti i noleggiatori staccavano un filo dalla bobina Hold in modo non si eccitava più , e univano le due lamelle 110 volt in modo il flipper restava anche illuminato quando attaccato alla corrente.

La corretta funzionalità dell'Hold serviva a non far rubare le partite dando colpi allo sportello, ma in casa è inutile averlo a ronzare e rompere le scatole.
nuvell

Messaggi: 189
Registrato: 03-02-20
Re: Bobina A-9738 Gottlieb - Hold Relay
Postato: 21-ago-2020 11.17   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
 
ilsognodiunavita ha scritto:
Solitamente tutti i noleggiatori staccavano un filo dalla bobina Hold in modo non si eccitava più , e univano le due lamelle 110 volt in modo il flipper restava anche illuminato quando attaccato alla corrente.

La corretta funzionalità dell'Hold serviva a non far rubare le partite dando colpi allo sportello, ma in casa è inutile averlo a ronzare e rompere le scatole.


In effetti....
Grazie ancora
Ciao


VecchiFlipper forum © 2010