La Riparazione del Flipper » Flipper » Flipper elettromeccanici


 
Discussione: Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.



Permlink Risposte: 4 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 1-apr-2009 23.29 di webmaster
webmaster


Messaggi: 13.511
Registrato: 23-08-07
Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams
Postato: 1-apr-2009 23.22
Ricevo, e volentieri pubblico, una serie di miniguide che il buon Giuliano
mi ha inviato. Sono veramente ben fatte, consiglio la lettura a tutti non solo
ai principianti.

Ciao
R.
webmaster


Messaggi: 13.511
Registrato: 23-08-07
Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams
Postato: 1-apr-2009 23.23   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
RUOTA TOTALIZZATORE PUNTEGGIO FLIPPER  WILLIAMS

Potrebbe essere utile e indispensabile per il principiante conoscere il funzionamento dettagliato della ruota numeratore punteggio dei flipper,capire,al fine di poter ragionare in fase di riparazione a cosa servono le varie coppie di lamelle della ruota e quali spostamenti devono fare a seconda della cifra che appare nel vetro.
La ruota è uno dei particolari che più lavorano nel flipper ed è uno dei meccanismi che se mal funzionante non fa neppure iniziare la partita perché se non correttamente regolata,nella fase di start flipper, non fa uscire la pallina di gioco.
Ho specificato per flipper  williams in quanto il funzionamento delle lamelle della ruota gottlieb è differente al funzionamento delle lamelle della ruota Williams.
Parliamo del flipper williams..

(testo di G.L.)
webmaster


Messaggi: 13.511
Registrato: 23-08-07
Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams
Postato: 1-apr-2009 23.25   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
Spesso è capitato al principiante di dover intervenire, causa un mal funzionamento del flipper,alla regolazione delle lamelle della ruota e se il tecnico improvvisato non ha ben chiaro il funzionamento tecnico di ogni particolare può essere un problema  risolvere e riparare il guasto,entriamo nei particolari.
Il gruppo numeratore del punteggio del flipper è composto da quattro o cinque gruppi numeratori distinti,unità,decine,centinaia,migliaia e altro,le varie ruote sono identiche e intercambiabili tra loro,quella del punteggio più elevato è dotata anche di un circuito stampato a dieci settori adibito alla vincita delle palline o delle partite extra al raggiungimento di un punteggio prestabilito dall'operatore a mezzo di vari spinotti dietro al testata,di questo circuito stampato parleremo  in un secondo tempo.
Nella ruota sono presenti due pacchi distinti di lamelle:

Il primo pacco lamelle è composto da una coppia di lamelle normalmente  chiusa che si apre a completa attrazione del pistoncino di ferro all'interno della bobina,è l'autoeccitazione del relè punti relativo a questa ruota,quando una lamella del piano gioco manda un impulso per segnare i punti a questo relè dietro la testata,esso si eccita e resta autoeccitato per mezzo di una coppia di lamelle normalmente aperte del relè stesso,restando eccitato fino a quando il pistoncino non è completamente attratto dalla bobina che aprendo la coppia di lamelle della ruota fa staccare il relè punti avendo così  la certezza che il punteggio è stato segnato,il relè punti provvede anche a fare eccitare la bobina ruota provvedendo all'avanzamento di una cifra.Anche di questi relè  punteggi parleremo in seguito per capire a cosa servono le varie coppie di lamelle presenti nel relè.

Ricapitolando,il primo pacco di lamelle normalmente chiuso della ruota e che si apre a completa attrazione del pistoncino serve a fare avanzare con sicurezza e precisione la ruota di un solo numero per volta non dipendendo dal tempo di chiusura dei contatti punteggi del piano gioco.
Se questa coppia normalmente chiusa di lamelle non ci fosse o fosse sempre aperta o si aprisse troppo presto rispetto alla completa eccitazione del pistoncino la numerazione della ruota non sarebbe precisa ma dipenderebbe dal tempo di chiusura delle lamelle dei punti del piano.
Se invece questa coppia non si apre alla completa attrazione del pistoncino il relè punti resterebbe sempre autoeccitato facendo bruciare la bobina ruota,la bobina della campana suono relativa a quel punteggio e a eventuali bobine contatori  che in certi modelli del flipper scambiano luci e punteggi ai passaggi o bersagli.
Capitavano spesso queste bruciature multiple causate dalla mancata apertura di questa coppia di lamelle normalmente chiuse della ruota,il problema era causato spesso dalla rottura della pasticca di battuta all'interno della bobina ruota o dallo svitamento del dado autobloccante che avvitava la pasticca al suo supporto,la pasticca rientrava nel canotto tubetto,di ottone o nylon della bobina,e non arrivando ad aprire le lamelle fine corsa il relè punti restava attratto fino alla bruciatura di più bobine,è sempre stato un  genere di guasto disastroso.

(testo di G.L.)
webmaster


Messaggi: 13.511
Registrato: 23-08-07
Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams
Postato: 1-apr-2009 23.27   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
Passiamo ora al pacco lamelle più complesso del gruppo ruota punti,questo svolge funzioni di base nei circuiti  elettrici del flipper. Questo pacco lamelle è composto da tre distinte coppie di lamelle che provvedono ciascuna a un compito diverso,ed esattamente:

Al completo azzeramento delle ruote al momento dello start dalla gettoniera.
A dire al flipper che la ruota è veramente azzerata e posizionata sullo zero.
A fare avanzare la ruota successiva quando questa ha raggiunto il nove e tornando allo zero deve fare  avanzare di una unità la successiva ruota.

Entriamo nei particolari del pacco lamellare multiplo della ruota, RICORDO STIAMO PARLANDO  DEL FLIPPER  WILLIAMS, lo ricordo in quanto delle tre coppie di lamelle in questione una coppia funziona diversamente nel flipper gottlieb rispetto al flipper Williams. Stiamo parlando del WILLIAMS ,dell'altro abbiamo già parlato in altro articolo.

Il pacco delle tre coppie di lamelle è  mosso nel movimento della ruota  da una leva in nylon  su cui appoggiano le tre coppie di lamelle e fa i suoi movimenti per  mezzo di una camma che striscia sul mozzo ruota a cui è fissato il disco  numerato.Si vedrà spostarsi le lamelle quando gira la ruota  in base a quale cifra segna al momento la ruota. In questo dispositivo non possiamo più parlare di contatti normalmente aperti o di contatti normalmente chiusi ma di  contatti che si aprono o si chiudono a seconda di quale cifra sta segnando al momento al ruota e gli spostamenti delle lamelle avvengono in corrispondenza del numero nove e del numero zero.

Entriamo nell'uso particolareggiato di queste tre coppie di lamelle.

1°)  Una coppia,chiusa dal numero uno al numero nove,provvede a portare ,a mezzo del relè start,gli impulsi del motore alla bobina della ruota facendola avanzare fino al raggiungimento del numero zero,al cui raggiungimento queste lamelle chiuse si aprono interrompendo l'avanzamento della ruota. Riassumiamo;questa coppia di lamelle è chiusa dal numero uno al numero nove e si apre quando la ruota segna lo zero.
2°)  Altra coppia, chiusa  dal numero uno al numero nove si apre al raggiungimento del numero zero ed è in parallelo a tutte le ruote, serve ad  un circuito che interessa tutte le ruote e altro, questa coppia  avvisa il flipper che la ruota ha raggiunto ed è ferma allo zero aprendosi tutte le coppie di lamelle interessate ai meccanismi che devono azzerarsi,se questa lamella a una delle ruote non  apre il contatto il flipper non smette più di resettare ,resta eccitato il relè start e non inizia la partita. Era un guasto abbastanza frequente.
3°)  La terza coppia di lamelle è aperta dallo zero al numero otto e si chiude solo quando la ruota segna il nove, quando queste lamelle sono chiuse,al nove,l'avanzamento della ruota fa avanzare di una unità la ruota successiva, la coppia di lamelle ruota chiusa al numero nove predispone una  lamella aperta del relè punti della ruota stessa  a fare aumentare una cifra  anche la ruota successiva.

(testo di G.L.)
webmaster


Messaggi: 13.511
Registrato: 23-08-07
Le guide di Giuliano Lodola: la ruota dei punti Williams
Postato: 1-apr-2009 23.29   in risposta a: webmaster in risposta a: webmaster
Parlando delle ruote punti del flipper abbiamo detto che i numeratori delle
ruote  unita',decine,centinaia e migliaia  sono identici e intercambiabili
tra loro, salvo che la ruota delle migliaia ovvero quella del punteggio
maggiore che ha anche un circuito stampato a dieci settori,uno per ogni
cifra della ruota e serve per programmare la vincita di palline/partite
extra al raggiungimento di un punteggio prefissato dall'operatore. Il
circuito vincita palline/partite a punti ha il seguente funzionamento:
dietro la testata in prossimita' delle ruote si trova un connettore femmina
con saldati 10 fili che vanno al circuito stampato della ruota delle
migliaia, uno a ciascuno dei dieci settori dello stampato,ciascuno di questi
morsetti vuoti corrisponde a un punteggio a cui si puo' predisporre l'eventuale
vincita,una o piu' di una a seconda di quanti morsetti occuperemo
con dei connettori maschi singoli volanti tutti uniti assieme da un filo a
ponte saldato sopra gli stessi,questa serie di spinotti sono collegati a un
filo che va alla bobina  di carica  del contatore palline  o partite vinte,a
quella delle due bobine che carica una vincita.
Spieghiamo con un esempio:

Se ipoteticamente predisponiamo la vincita su un gruppo di cinque ruote  e
fissiamo la vincita  a 50.000 punti avremo sull'ultima ruota,quella dei
10.000 punti, il circuito stampato da cui  partono i dieci fili che sono
saldati al connettore predisposizione vincita, mettiamo lo spinotto volante
nel foro del connettore che corrisponde al cinquantamila del circuito
stampato e vediamo come si comporta il tutto per caricare la vincita,
abbiamo detto che lo spinotto volante che introduciamo nel connettore dei
50.000 punti e' collegato alla bobina di carica palline/partite vinte.

Quando la ruota dei mille punti avanzando arriva al numero nove, al
successivo avanzamento si riporta a zero e fa avanzare di una unita' la ruota
dei 10.000 punti e cosi' successivamente fino al raggiungimento di 40.000
punti,noi abbiamo impostato al vincita a 50.000 punti, con la ruota delle
decine di migliaia sul   4  , il settore  4  del circuito stampato risulta
chiuso dal contatto strisciante della ruota  con il comune del circuito
stampato ,quando in questa situazione arriva l'impulso ad aumentare di un
numero alla ruota delle migliaia che segna 9.000  le lamelle ruota che si
chiudono al nove portano corrente a  due  coppie di lamelle del rele' 1.000
punti ,una coppia fara'  avanzare la ruota dei 10.000 e l'altra coppia di
lamelle dello stesso rele'  che prende sempre l'impulso dalle lamelle ruota
9.000 punti chiuse al nove manda un impulso al comune del circuito stampato
che a mezzo del contatto strisciante posizionato sul  settore   4  passa l'impulso
allo spinotto vincita messo sul 50.000 ,  lo stesso impulso che fa
avanzare la ruota dei 50.000  fa avanzare anche il contatore vincite a mezzo
del circuito stampato della ruota 40.000 punti.
Piu' connettori si inseriscono piu' vincite si avranno al raggiungimento dei
punteggi stabiliti.

(testo di G.L.)


VecchiFlipper forum © 2010