La Riparazione del Flipper » Argomenti generali » Fatevi conoscere


 
Discussione: Nuovo iscritto

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite
Discussione Archiviata Questa discussione è stata archiviata - le risposte non sono consentite.


Questo problema è risolto.


Permlink Risposte: 26 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 24-mag-2017 16.27 di roberto61 Discussioni: [ Precedente | Successiva ]
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Nuovo iscritto
Postato: 4-mag-2017 23.01
 
Buongiorno a tutti, mi chiamo Roberto e scrivo da Varese. Sono venuto a conoscenza del vostro forum in quanto possessore di un vetusto Flipper EM Gottlieb modello Ten Up (1972). Per molti anni il flipper è stato fermo ma ora vorrei provare a farlo ripartire ma non so da che parte iniziare..inoltre non sono riuscito a trovare in zona tecnici in grado di metterci mano.
So che è difficile fare diagnosi a distanza ma posso solo dire che una volta inserita la corrente si illumina solo la parte posteriore e verticale del flipper ma non succede altro. Potete aiutarmi per favore?
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 8.34   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
Valido aiuto
ciao,

comincia con il pubblicare tante foto del tuo flipper: esterno, interno del mobile, interno del tabellone, parte superiore ed inferiore del piano di gioco, foto ravvicinate dei banchi relè, unità motore e tabulatori presenti sul fondo del mobile e nel tabellone.

Come dici non è facile fare diagnosi a distanza, per questo è necessario avere più informazioni possibile sia a livello di foto che a livello di descrizione, quanto più accurata possibile, dei malfunzionamenti.

Normalmente, per quanto riguarda gli elettromeccanici (da ora in avanti EM), dopo aver verificato l'integrità dei fusibili, sono da sistemare in primis i pacchi lamellari dei relè, ad esempio eliminando l'ossido accumulato e regolando le distanze tra i contatti.

Poi bisogna verificare i tabulatori (Advance Unit) che gestiscono il conteggio palline ed altri eventi, come i bonus.

Bisogna anche verificare lo stato delle bobine, dei contatti dei bersagli, delle sponde attive (sling-shot) ecc.

saluti

massimo
spirlib


Messaggi: 380
Registrato: 14-09-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 8.40   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
Se provi a scattare la partita succede qualcosa?
litio6


Messaggi: 368
Registrato: 12-12-12
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 15.26   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
Valido aiuto
Salve Roberto e benvenuto! per provare a far partire il flipper devi simulare l'introduzione di una moneta . I flipper dell'epoca avevano bisogno di un a moneta da 100 lire . Forse hanno messo gettoniere anche da 200 lire o altro. Se non hai monete da provare spingi il pulsantino più in basso al centro in genere su questo contatto mettevano lo scatto della partita senza moneta i tecnici che lo vendevano a privati . Se non ottieni nessun movimento apri lo sportello frontale e sui due lati trovi i meccanismi nei quali sono presenti le gettoniere se non le hanno tolte e sotto ci sono i contatti che fanno scattare la partita . Se no n hai capito di cosa parlo fai una foto dello sportello aperto e ti indico dove devi agire per far partire la partita , ammesso che parta!
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 22.44   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Ti ringrazio per il veloce interessamento... mi devo organizzare perché il flipper è presso mio padre che vive a distanza..appena ne vengo in possesso scatterò delle foto e le invierò...per ora grazie!
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 22.45   in risposta a: spirlib in risposta a: spirlib
 
Grazie..no tutto tace se schiaccio il pulsante sulla porta in quanto da questo avviavo la partita senza introdurre la moneta.
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 5-mag-2017 22.53   in risposta a: litio6 in risposta a: litio6
 
Si la partita si avviava con la pressione del bottoncino sulla porta anteriore senza introdurre la moneta..ma ora tutto tace se lo premo...non appena recupero il flipper che si trova a casa di mio padre farò la prova che mi hai consigliato e nel caso di dubbi o insuccessi ti contatterò nuovamente.,,per ora ti ringrazio per la disponibilità.
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 17-mag-2017 23.21   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
Allegato Fotoflipper04.jpg (79,4 KB)
Allegato Fotoflipper03.jpg (624,0 KB)
Allegato Fotoflipper02.jpg (593,9 KB)
Allegato Fotoflipper01.jpg (888,5 KB)
Allegato Fotoflipper00.jpg (237,8 KB)
Buonasera a tutti..finalmente sono venuto in possesso materialmente del flipper e pertanto chiedo se qualcuno avrà voglia di aiutarmi.
Una volta collegato alla corrente ed acceso tramite il pulsante posto sul fondo si accende solo la parte posteriore verticale e non succede altro (nessun rumore...).
Ho provato a premere il pulsante centrale posto sulla porta in ferro che di solito mi faceva iniziare la partita a gettoniera disattivata ed ho pure simulato con un bastoncino di legno il contatto di inizio partita in entrambe le gettoniere ma non succede nulla.
Quale sarebbe ora lo step successivo? Invio come richiesto delle foto ( e ne invierò altre a richiesta) e
ringraziandovi anticipatamente attendo che una persona molto paziente si prenda cura del mio flipper.. e di me! Buona serata e grazie.
litio6


Messaggi: 368
Registrato: 12-12-12
Re: Nuovo iscritto
Postato: 18-mag-2017 4.14   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
Valido aiuto
Eccoci!.... Sai Aprire il flipper? Nella parte alta dello sportello aperto c'è un a maniglietta tirala verso il basso e si sgancia il poggiamani che blocca il vetro.Sfili il vetro verso di te (fai attenzione) . A questo punto solleva in alto il piano di gioco sotto troverai un banco relè con tre fusibili. Devi accertarti che non siano bruciati o che non facciano contatto bene a causa di ossido . Li togli li verifichi e li rimetti pulendo il portafusibili. Se tutto è a posto prova a far scattare la partita . Se non va fai delle foto dell'interno e poi vediamo. Sai usare e possiedi un tester?
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 18-mag-2017 23.13   in risposta a: litio6 in risposta a: litio6
 
Allegato Fusibili04.jpg (1,6 MB)
Allegato Fusibili03.jpg (1,5 MB)
Allegato Fusibili02.jpg (466,7 KB)
Allegato Fusibili01.jpg (730,8 KB)
Ciao e grazie ma questo ogni volta è sottinteso....
Allora ho aperto il flipper e ho estratto i fusibili. Come vedi al primo si è staccata la testa..quindi significa che è guasto?
Gli altri due mi sembrano buoni.. A questo punto devo prima disossidare gli alloggiamenti dei fusibili con lo spray? E' meglio acquistarli nuovi tutti e tre?
Il tester ce l' ho ma non l' ho mai usato..se mi spieghi le cose elementari magari riesco anche ad usarlo.. attendo tue notizie. Buona serata!
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 19-mag-2017 8.31   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
ciao,

il fusibile senza la testa è da sostituire.

Per provare un fusibile usa il tester in modalità Ohm (misura della resistenza) con, se presente, la modalità cicalino. In questo modo, se la resistenza misurata è sotto pochi Ohm, il tester emette un segnale acustico. Un fusibile integro ha una resistenza molto sotto 1 Ohm.

Il test del fusibile devi farlo togliendolo dal suo alloggiamento, altrimenti la misura potrebbe essere falsata. Per ora non mi dilungo oltre a spiegare tale motivo, per non mettere troppa carne al fuoco.

I portafusibili ossidati vanno sostituiti, soprattutto in flipper di oltre 40 anni fa. L'ossido agisce da resistenza, per cui la corrente richiesta dall'utilizzatore può non essere disponibile a causa di tale resistenza. Inoltre la dissipazione termica, calcolata in Watt, è data da Watt = I * I * R, dove I è la corrente ed R è la resistenza. Ad esempio, se la resistenza R, dovuta all'ossido, fosse di 1 Ohm e la corrente I di 5A, avresti una dissipazione di potenza sul portafusibile pari a Watt = 5 * 5 * 1 = 25W. Se, al contrario, il portafusibile fosse nuovo, quindi con resistenza di contatto di, mettiamo, 0.01 Ohm, avresti una potenza dissipata pari a Watt = 5 * 5 * 0.01 = 0.25W, una bella differenza!

Inoltre, per la legge di Ohm, ai capi di una resistenza R percorsa da una corrente I, si ha una caduta di tensione pari a V = I * R. Nel primo caso avresti una caduta di tensione V = 5 * 1 = 5V, mentre nel secondo caso avresti una caduta di tensione pari a
V = 5 * 0.01 = 0.05V

Se fai la prova, ad esempio con il portafusibile delle lampadine di illuminazione generale (quelle sempre accese), se è ossidato e lo tocchi dopo qualche minuto, sentirai che è caldo

Spero che queste informazioni ti siano utili

saluti

massimo
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 19-mag-2017 13.28   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Grazie Massimo anche per la precisa ed esauriente spiegazione tecnica. Oggi vado a procurare i nuovi fusibili, li monterò e poi ti faccio sapere... sostituire i portafusibili per ora non me la sento dato che dopo occorrono nuove saldature con stagno e questo per me sarebbe la prima volta...ma se occorrerà con il tuo aiuto sono sicurò che ci riuscirò...per ora grazie..ti farò sapere gli sviluppi. Roberto.
litio6


Messaggi: 368
Registrato: 12-12-12
Re: Nuovo iscritto
Postato: 19-mag-2017 18.16   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
Ciao Roberto ! I portafusibili sono ossidati come vedi con carta smeriglio 800 rendili lucidi e lisci dove poggiano i fusibili 'stringi un pochino le lamelle così il contatto migliora

Modificato da: litio6 il 19-mag-2017 18.16
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 19-mag-2017 21.54   in risposta a: litio6 in risposta a: litio6
 
Grazio litio6 domani provvedo all' operazione...poi ti faccio saper e proseguiamo nell' analisi dei componenti eventualmente danneggiati.
P.S:Sto pensando che quasi quasi mi conviene sostituire anche i portafusibili come da altro consiglio dato che sono molto ossidati!!
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 19-mag-2017 22.32   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
ciao,

assolutamente sì, cambia i portafusibili

buona serata
litio6


Messaggi: 368
Registrato: 12-12-12
Re: Nuovo iscritto
Postato: 20-mag-2017 13.19   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
Ok! metterli nuovi è il massimo, non si discute! Poi l'uso del tester lo vediamo se servirà eventualmente per fare della prove.

Modificato da: litio6 il 20-mag-2017 13.20
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 13.55   in risposta a: litio6 in risposta a: litio6
 
Buon giorno litio6 e massimo. Vi aggiorno sulla situazione... ho sostituito con il giusto amperaggio tutti i fusibili ed anche i portafusibili. Si illumina esclusivamente il quadro verticale posteriore però se ora premo il pulsante di inizio partita il flipper inizia a fare i rumori tipici di azzeramento ad inizio partita (il punteggio è già sullo zero) ma la pallina nella buca centrale non viene espulsa ma c'è un rumore Tac Tac come se volesse mandarla alla molla di lancio ma non vi riesce. Inoltre le due buche in alto se la pallina vi entra la butta fuori ed inoltre se si abbattono con la pallina tutti birilli essi automaticamente si rialzano... Il punteggio non si incrementa..solo ogni tanto appare il numero 5 o 4 indicante le palline rimaste. Le palette non si muovono...e i funghetti non emettono suoni. In attesa di nuove cose da controllare vi ringrazio sin qua e attendo vostre notizie. Ciao Roberto
spirlib


Messaggi: 380
Registrato: 14-09-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 14.28   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
Ciao, premetto che nella riparazione dei guasti dei flipper elettromeccanici ho molto più bisogno di ricevere aiuto di quanto ne possa dare volevo però suggerire sia per facilitare chi suggerisce che per chi riceve i suggerimenti di descrivere per bene un problema alla volta in modo da procedere con ordine a risolvere i problemi in ordine cronologico dello svolgimento della partita.Nel caso particolare mi sembra che il fatto che la pallina non venga espulsa sulla rampa di lancio non permetta l'inizio del gioco. Se il tac tac che senti è il colpo del meccanismo alzabiglia che si trova sotto il carter dovresti verificare per prima cosa se la biglia quando entra in buca si posiziona correttamente nella parte sinistra il modo da essere colpita altrettanto correttamente perchè se la biglia nella buca dovesse posizionarsi in maniera errata potrebbe essere colpita in maniera debole da non arrivare ad iniziare il tunnel o troppo forte da battere sul carter e tornare nella buca.Se hai dei dubbi sulla posizione della pallina in buca fai una foto e postala.
ciao Rino
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 14.56   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
ciao,

confermi che il rumore che senti è esclusivamente del lanciabiglie e non del reset continuo delle ruote segnapunti? La pallina ha solamente poca spinta, cioè viene sollevata dalla buca di rilancio, ma non ha forza sufficiente ad arrivare al pistone di rilancio?

Se il problema è il lanciabiglie,può essere dovuto ad una seria di motivi, meccanici ed elettrici.

Innanzitutto controlla che il movimento del lanciabiglie sia privo di attriti, in altre parole prova a muoverlo a mano e verifica che il movimento sia libero. Devi solo sentire la forza della molla di richiamo. Se senti attriti strani devi controllare che il pistone metallico che scorre nella bobina non sia così sporco da intralciare lo scorrimento, poi controlla il rimando in bakelite che non sia consumato (fori troppo ingrossati). Anche la pastiglia di fine corsa montata sulla flangia posteriore della bobina deve essere in buone condizioni.

Il lanciabiglie Gottlieb ha anche una molla che attutisce la forza di rilancio. Controlla che non sia rotta.

Anche la bobina può avere problemi, ma è più raro

Altro indiziato il contatto che alimenta la bobina di rilancio

saluti

massimo
litio6


Messaggi: 368
Registrato: 12-12-12
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 15.14   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
In questo modello le palline che vannonNelle buche laterali in alto è normale che vengono espulse sempre .Se le lampadine non si accendono: o sono bruciate o fanno falso contatto con il portalampada o i contatti sulla ruota contapalline sono sporchi o bloccati ammesso che quel gruppo funzioni bene ,controlla e verifica che questo funzioni in modo corretto .poi risolvi e verifica una cosa alla volta pensa che per dare i punti e capirci qualcosa si dovrebbe aprire una discussione da risolvere alla volta e chiuderla come problema risolto .

Modificato da: litio6 il 22-mag-2017 15.15

Modificato da: litio6 il 22-mag-2017 15.19

Modificato da: litio6 il 22-mag-2017 15.21
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 17.19   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Devo fare delle precisazioni....quando premo il pulsante per avviare la partita il rotore (della foto) fa alcuni mezzi giri con rumore toc toc e la pallina nella buca non si muove ma se ripremo di nuovo il pulsante di inizio partita la pallina sale e va a posizionarsi davanti alla molla..quindi il problema è in quel rotore che come un loop continua a rumoreggiare senza scattare sino a che io ripremo il pulsante...a questo punto come procedo?..Mi scuso per errori o imprecisazioni ma davvero mi sono avvicinato per la prima volta a questo "mondo". Grazie.
PS E' possibile inviare anche video come allegato?
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 20.30   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
ciao,

il "rotore" è il cuore del flipper. I blocchi di lamelle che si affacciano sulle camme della ruota determinano, tramite la rotazione del motore, le temporizzazioni per i punteggi, per l'espulsione della pallina dalle buche ed altro ancora.

Solo i punteggi che richiedono un singolo scatto della ruota punti, ad esempio 100 punti, non provocano rotazioni del motore.

Dalla foto, il gruppo motore ed i pacchi lamellari mi sembra richiedano una bella pulizia. Pulisci tutti i contatti con una limetta da unghie, in modo che la pastiglia (la piccola protuberanza sulla lamella) torni lucida. Devi anche controllare che le lamelle siano ben allineate.

Penso che nello stesso stato si trovino anche gli altri contatti sui relè

saluti

massimo
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 21.56   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Grazie Massimo provvederò alla pulizia del rotore e poi ti farò una foto per dirmi se il lavoro è sufficiente...per cortesia cosa sono i contatti sui relè (in altre parole dove si trovano i relè?)? Ciao e buona serata Roberto.
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 22-mag-2017 22.04   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
 
ciao Roberto,

i relè sono sul fondo del mobile, normalmente montati su una piastra di legno. Sono praticamente formati da una bobina che attrae un blocchetto in cui si incastrano le lamelle dei contatti. Quando la bobina viene eccitata il blocchetto di plastica si muove chiudendo o aprendo una serie di contatti. I contatti sono definiti Normalmente Chiusi (N.C.) se a riposo (relè non eccitato) chiudono il circuito elettrico e si aprono quando il relè viene eccitato, mentre sono definiti Normalmente Aperti (N.A.) se a riposo tengono aperto il circuito elettrico e si chiudono quando il relè si eccita.

Altri relè li puoi trovare nel tabellone segnapunti, insieme a meccanismi più complessi, detti Advance Unit (Unità di Avanzamento). Questi meccanismi sono responsabili del conteggio palline, avanzamento bonus (se presente) ed altre funzioni che richiedano un sistema di incremento a passi

L'argomento è molto ampio da trattare, ma non so tu a che livello sia di conoscenza elettrica e di componentistica relativa

ciao
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 23-mag-2017 12.04   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Ciao Massimo, ieri sera ho fatto una pulizia del rotore e delle lamelle ma non capisco se con la limetta per le unghie devo passare oltre alle lamine anche quella piccola protuberanza bianca posta all' estremità delle stesse. Ti chiedo anche se la stessa operazione va fatta anche lamina per lamina su tutti i relè ed inoltre mi conviene svitare il banco dei relè oppure posso passare con la limetta su ogni lamina senza smontare il tutto. Ti ringrazio e aspetto tue direttive in merito...buona giornata Roberto
maxbesoz


Messaggi: 531
Registrato: 31-08-07
Re: Nuovo iscritto
Postato: 23-mag-2017 12.27   in risposta a: roberto61 in risposta a: roberto61
Soluzione al problema
ciao Roberto,

la protuberanza bianca non va limata. Serve per accoppiare meccanicamente un blocco contatti al successivo.

Per quanto riguarda i relè, come tutte le parti elettriche in movimento, sarebbe meglio smontarli e pulirli. Fatto ciò, verifica il corretto allineamento delle lamelle. Una prova consiste nello spingere il blocco bianco del relè in cui sono incastrate le lamelle e verificare che i contatti normalmente aperti si chiudano e quelli normalmente chiusi si aprano. Lo vedi a vista, osservando lo spazio tra i due contatti. Spingi la plastica con delicatezza, senza disassarla, visto che ha anche un po' di gioco laterale.

Questi flipper di oltre 40 anni fa, spesso dimenticati per anni in luoghi umidi, vanno ripuliti per bene, pena continui problemi

Capisco che sia molto ostico all'inizio, ma è il pegno da pagare per acquisire esperienza.

Chiaramente con lo schema disponibile le direttive potrebbero essere molto più circostanziate e ti sarebbe molto utile per prendere confidenza con gli schemi elettrici

saluti

massimo
roberto61

Messaggi: 61
Registrato: 04-05-17
Re: Nuovo iscritto
Postato: 24-mag-2017 16.27   in risposta a: maxbesoz in risposta a: maxbesoz
 
Ciao Massimo...passi avanti oggi nel far ripartire il vecchio flipper in quanto, dopo la pulizia accurata del rotore e dei relè, ora per lo meno si illumina anche la parte orizzontale. Inoltre se premo inizio partita nuovamente si riescono a giocare le palline ed anche se vi sono ancora tanti problemi credo sia meglio chiudere qui questo thread e riaprirne uno nuovo con i problemi specifici. Se mi invii una tua foto inizio anche a farti un monumento per ringraziarti.!! A dopo Roberto.


VecchiFlipper forum © 2010