La Riparazione del Flipper » Flipper » Flipper elettromeccanici


 
Discussione: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO

 
Benvenuto, Ospite
Impostazioni Ospite

Permlink Risposte: 11 - Pagine: 1 - Ultimo Messaggio: 2-ago-2022 10.25 di romy Discussioni: [ Precedente | Successiva ]
galaga74


Messaggi: 157
Registrato: 17-06-22
BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 29-lug-2022 11.01
Eccoci di nuovo.. come da "oggetto" ogni tanto la ruota delle migliaia non si azzera nel momento in cui parte la partita
Per la precisione si assesta sul numero 7 come se partissi con 7000 punti
Consigli?
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.915
Registrato: 16-03-09
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 29-lug-2022 13.02   in risposta a: galaga74 in risposta a: galaga74
galaga74 ha scritto:
Eccoci di nuovo.. come da "oggetto" ogni tanto la ruota delle migliaia non si azzera nel momento in cui parte la partita
Per la precisione si assesta sul numero 7 come se partissi con 7000 punti
Consigli?
PROVO A SPIEGARE IL METODO PER PROVARE IL CORRETTO FUNZIONAMENTO DELLE RUOTE PUNTI DURANTE LO START.

Mi sembra di avere capito che a volte quando scatti la partita non tutte le ruote vanno a zero ma spesso resta un 7 nella ruota 1.000 punti, 7000 punti.

Ovvio, dirai, che la ruota del mille punti non va bene. Può essere, ma c'è un metodo per provare le ruote allo start che individua difetti delle singole ruote senza possibilità di errori durante lo start.

VEDIAMOLO ASSIEME

Il tuo flipper Big Strike è William, lo specifico perché la William usa un metodo differente da Gottlieb, chi legge capirà questa differenza.

Un errore comune per provare se le ruote si azzerano correttamente è di fare punti in tutte le ruote e poi scattare la partita e vedere se vanno tutte a zero.

Questa prova evidenzia eventuali guasti delle ruote ma non allo start e ti spiego percè.

Le quattro ruote William hanno tre coppie lamelle ciascuna e due di queste coppie servono proprio per lo start mentre la terza coppia, quella più in alto è il 9 che fa passare il punteggio alla ruota successiva.

Due coppie di lamelle che sono chiuse da 1 a 9 e si aprono allo 0

Una di queste coppie porta gli impulsi dal relè start che azzerano la ruota, gli impulsi passano da 1 a 9 e non passano più allo 0 lamella aperta.

L'altra coppia lamelle, chiusa da 1 a 9 e aperta allo 0 serve a dire al relè start reset che la ruota è a zero.

Ma le ruote sono quattro e ciascuna di queste deve dire allo start reset che anch'essa è a zero, perciò tutte e quattro le ruote devono dire allo start reset quando sono tutte a zero e il reset è completato.

Capito che questa coppia lamelle, chiusa da 1 a 9 e aperta allo 0 serve a dire al relè start reset che la ruota è a zero e deve essere aperta allo zero, viene ovvio che le quattro ruote dovranno seguire la stessa regola e lo start reset dovrà fermarsi quando le quattro ruote sono a zero e ovviamente le quattro coppie lamelle devono essere tutte aperte, in questa condizione lamelle aperte mancherà l'autoeccitazione al relè start reset che è tenuto autoeccitato da una o più lamelle chiuse delle ruote non a zero.

Per fare in modo che lo start riconosca tutte le ruote a zero si collegano queste quattro coppie lamelle in PARALLELO , significa che un filo unisce una delle due lamelle come un ponte comune alle quatto e altro filo unisce tra loro tutte le altre lamelle antagoniste.

In questo modo i due fili che uniscono in parallelo le quattro coppie risulteranno chiusi fino a che tutte le ruote non raggiungono lo zero e soltanto tutti zero i due fili sono aperti e mancherà l'auto eccitazione allo start reset.

QUANDO SCATTI LA PARTITA SI ECCITA IL RELE' START e resterà autoeccitato proprio dalle lamelle in parallelo delle ruote.

Ruote a zero si stacca lo start e termina il reset.

Se tu fai punti su tutte le ruote e poi scatti la partita, tutte le ruote andranno sempre a zero perchè se anche una coppia lamelle autoeccitazione di una ruota fosse regolata male e aperta, tutte le altre ruote chiuderebbero comunque il ponte in parallelo e lo start non si può accorgere che una coppia lamelle è regolata male.

++VEDIAMO LA PROVA CHE EVIDENZIA OGNI RUOTA SINGOLARMENTE.++

Quattro sono le ruote, ammettiamo come dice Galaga che la ruota dei mille non sia ben regolata lasciando un numero , dice 7 , vediamo come potrebbe restare un 7 alle migliaia e la partita parte da 7000.

PARTO DAL PRESUPPOSTO CHE IL DIFETTO DEI MILLE DIPENDA DALLE SUE LAMELLE CHE INVECE DI ESSERE CHIUSE SONO APERTE, parlo delle lamelle autoeccitazione relè start.

Partiamo da tutti zero e metto 1111 e scatto la partita, il flipper andrà a zero regolarmente perchè il difetto della lamella aperta mille è aggirata da tutte le altre ruote.

Se metto la ruota mille a 2 e scatto la partita, questa ruota resterà a 7 come a Galaga perchè mancando l'autoeccitazione alla ruota mille lo start resterà eccitato per il solo mezzo giro del motore, William ha il motore a due settori mentre Gottlieb a 3 settori.

LA PROVA DA FARE è QUESTA.

Ruota unita metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota decine metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota centinaia metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota mille metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Se la ruota migliaia di Galaga avesse veramente la coppia lamella autoeccitazione start aperta il flipper a fine start segnerà 5000 perchè lo start resta eccitato per il solo mezzo giro motore mancando l'autoeccitazione della ruota.

Questo è il solo metodo che testa tutte le ruote singolarmente.

Galaga dovrà pulire e regolare la lamella della ruota 1000 in modo sia chiusa da 1 a 9 e aperta allo 0

STAMPATELA E SALVATELA PERCHE' è UN DIFETTO COMUNE A TUTTI I FLIPPER WILLIAM.

Aggiungo una precisazione, se il flipper fosse Gottlieb la prova descritta è valida con la variante che il difetto non è causa lamella che resta aperta ma nel gottlieb resterebbe chiusa

touchdown


Messaggi: 189
Registrato: 02-02-21
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 29-lug-2022 20.30   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
ma non ti annoi mai?

sempre le stesse cose scrivi?

ce le hai da qualche parte salvate e in un loop continuo riproponi?

dipendenza paranoica di vecchi ricordi?

booo.

romy

Messaggi: 160
Registrato: 05-11-20
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 29-lug-2022 20.33   in risposta a: touchdown in risposta a: touchdown
touchdown ha scritto:
ma non ti annoi mai?

sempre le stesse cose scrivi?

ce le hai da qualche parte salvate e in un loop continuo riproponi?

dipendenza paranoica di vecchi ricordi?

booo.

No, dicono a chi è scemo che gli manca un venerdì

Ebbene io ho solo il venerdì
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.915
Registrato: 16-03-09
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 30-lug-2022 8.37   in risposta a: touchdown in risposta a: touchdown
touchdown ha scritto:
ma non ti annoi mai?

sempre le stesse cose scrivi?

ce le hai da qualche parte salvate e in un loop continuo riproponi?

dipendenza paranoica di vecchi ricordi?

booo.

Non salvo nulla, il mio computer ha soltanto informazioni salvate del mio lavoro che più volte ho detto essere istallazione di allarmi antifurto senza fili in abitazioni e lo faccio da circa 35 anni, abbandonato i giochi che nessuno più voleva

Unico dispiacere 40 anni fa' aver dovuto buttare materiali e attrezzature per una cifra folle
ilsognodiunavita


Messaggi: 17.915
Registrato: 16-03-09
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 30-lug-2022 8.52   in risposta a: galaga74 in risposta a: galaga74
GALAGA, Seibu ha impiegato mezza giornata a scrivere la pappardella delle ruote e sue prove per poi girarla a me che copia incolla l'ho pubblicata nel forum, ora vorrebbe vedere i risultati delle tue prove, magari prima di natale, almeno facciamo in tempo a vederle anche Pool e io, ma spicciati.
galaga74


Messaggi: 157
Registrato: 17-06-22
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 1-ago-2022 8.26   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
ilsognodiunavita ha scritto:
GALAGA, Seibu ha impiegato mezza giornata a scrivere la pappardella delle ruote e sue prove per poi girarla a me che copia incolla l'ho pubblicata nel forum, ora vorrebbe vedere i risultati delle tue prove, magari prima di natale, almeno facciamo in tempo a vederle anche Pool e io, ma spicciati.

Buongiorno e grazie per l'ennesima guida (appena stampata e archiviata) come avrò modo garantisco che mostrerò i risultati delle prove con video dettagliati
Anche agosto nonostante sono tornato a Roma non ho molto tempo da dedicare al flipper
Mio figlio mi azzera le giornate... l'inizio delle scuole e del ritono alla "routine" sarà il momento del giusto per riappropriarmi della mia quotidianità
galaga74


Messaggi: 157
Registrato: 17-06-22
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 2-ago-2022 8.28   in risposta a: ilsognodiunavita in risposta a: ilsognodiunavita
++VEDIAMO LA PROVA CHE EVIDENZIA OGNI RUOTA SINGOLARMENTE.++

Quattro sono le ruote, ammettiamo come dice Galaga che la ruota dei mille non sia ben regolata lasciando un numero , dice 7 , vediamo come potrebbe restare un 7 alle migliaia e la partita parte da 7000.

PARTO DAL PRESUPPOSTO CHE IL DIFETTO DEI MILLE DIPENDA DALLE SUE LAMELLE CHE INVECE DI ESSERE CHIUSE SONO APERTE, parlo delle lamelle autoeccitazione relè start.

Partiamo da tutti zero e metto 1111 e scatto la partita, il flipper andrà a zero regolarmente perchè il difetto della lamella aperta mille è aggirata da tutte le altre ruote.

Se metto la ruota mille a 2 e scatto la partita, questa ruota resterà a 7 come a Galaga perchè mancando l'autoeccitazione alla ruota mille lo start resterà eccitato per il solo mezzo giro del motore, William ha il motore a due settori mentre Gottlieb a 3 settori.

LA PROVA DA FARE è QUESTA.

Ruota unita metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota decine metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota centinaia metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Ruota mille metti 1 e scatti la partita, deve andare a zero

Se la ruota migliaia di Galaga avesse veramente la coppia lamella autoeccitazione start aperta il flipper a fine start segnerà 5000 perchè lo start resta eccitato per il solo mezzo giro motore mancando l'autoeccitazione della ruota.

Questo è il solo metodo che testa tutte le ruote singolarmente.

Galaga dovrà pulire e regolare la lamella della ruota 1000 in modo sia chiusa da 1 a 9 e aperta allo 0


Buongiorno, ieri sera ho fatto le prove che mi hai consigliato.. tutto è funzionato perfettamente azzerando sempre tutte le 4 cifre
Ho controllato anche le lamelle delle migliaia (foto)

Per completezza d'informazione il 7 nella ruota dei mille capita raramente ma capita.. da lì nasce la cuiosità di capire il motivo

P.S. Quando fate riferimento al "residuo magnetico" esatttamente che si intende?
romy

Messaggi: 160
Registrato: 05-11-20
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 2-ago-2022 9.06   in risposta a: galaga74 in risposta a: galaga74
Se la ruota mille punti a volte anche se raramente resta 7 o altro numero significa che le due coppie di lamelle di questa ruota che devono aprirsi a zero, sono le due in basso, queste due coppie di lamelle sono da pulire con la limetta carta vetro unghie, una bella grattata senza timore di fargli male.
Poi devi regolarle avvicinandole un poco in modo che quando chiuse a 1 a 9 i contatti tocchino di sicuro

Il problema è solo questo
romy

Messaggi: 160
Registrato: 05-11-20
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 2-ago-2022 9.23   in risposta a: galaga74 in risposta a: galaga74
Si tira in ballo il termine residuo magnetico in quei casi dove una ancoretta di un relè resta nella posizione ? come quando è eccitata? anche se la bobina non è più alimentata.

Il residuo magnetico si evidenzia soltanto nei relè e in particolare in quelli con la bobina 1200 o 1150 William
Se Gottlieb 9740 e 9738 , tutte queste bobine sono a servizio continuo nel senso che possono stare eccitate tutto il giorno scaldando ma non bruciano.

Per residuo magnetico si intende quel magnetismo che rimane nel ferro se resta a contatto a lungo con un magnete o elettromagnete con il risultato che l?ancoretta del relè in questione non si stacca subito al mancare della corrente.

Il residuo magnetico ha una forza di attrazione debolissima e si nota solo quando il contatto nucleo di ferro bobina relè e ancoretta sono a contatto perfetto.

Questo contatto perfetto si ha in un relè che lavora moltissimo e l?ancoretta prende la firma esatta del nucleo nella piccola zona in cui si toccano.

Per rimediare basta togliere l?ancoretta e con una lima graffiare la zona di contatto.

Dico solo graffiare perché se mangi troppo avrai altro difetto fastidioso di un forte ronzio della bobina.

Solitamente questo residuo avviene nei relè con una o due sole coppie lamelle perché la forza che si oppone al l?ancoretta è la sola molla e le deboli lamelle in questa condizione basta poco per vedere questo effetto secondario.

Un rimedio veloce senza fare ne smontare nulla è quello di frapporre un pezzetto di carta tra nucleo e ancoretta e il residuo sparisce perché hai eliminato il contatto ferro/ferro
galaga74


Messaggi: 157
Registrato: 17-06-22
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 2-ago-2022 9.40   in risposta a: romy in risposta a: romy
romy ha scritto:
Si tira in ballo il termine residuo magnetico in quei casi dove una ancoretta di un relè resta nella posizione “ come quando è eccitata” anche se la bobina non è più alimentata.

Il residuo magnetico si evidenzia soltanto nei relè e in particolare in quelli con la bobina 1200 o 1150 William
Se Gottlieb 9740 e 9738 , tutte queste bobine sono a servizio continuo nel senso che possono stare eccitate tutto il giorno scaldando ma non bruciano.

Per residuo magnetico si intende quel magnetismo che rimane nel ferro se resta a contatto a lungo con un magnete o elettromagnete con il risultato che l’ancoretta del relè in questione non si stacca subito al mancare della corrente.

Il residuo magnetico ha una forza di attrazione debolissima e si nota solo quando il contatto nucleo di ferro bobina relè e ancoretta sono a contatto perfetto.

Questo contatto perfetto si ha in un relè che lavora moltissimo e l’ancoretta prende la firma esatta del nucleo nella piccola zona in cui si toccano.

Per rimediare basta togliere l’ancoretta e con una lima graffiare la zona di contatto.

Dico solo graffiare perché se mangi troppo avrai altro difetto fastidioso di un forte ronzio della bobina.

Solitamente questo residuo avviene nei relè con una o due sole coppie lamelle perché la forza che si oppone al l’ancoretta è la sola molla e le deboli lamelle in questa condizione basta poco per vedere questo effetto secondario.

Un rimedio veloce senza fare ne smontare nulla è quello di frapporre un pezzetto di carta tra nucleo e ancoretta e il residuo sparisce perché hai eliminato il contatto ferro/ferro

Stampato e salvato anche questo appunto

romy

Messaggi: 160
Registrato: 05-11-20
Re: BIG STRIKE RUOTE NON SEMPRE AZZERANO
Postato: 2-ago-2022 10.25   in risposta a: galaga74 in risposta a: galaga74
Questa pappardella sopra non serve a nulla, l?ho scritta dal cellulare per sgranchirmi le dita

All?ultimo hai tante cose salvate che non le ritrovi quando servono


VecchiFlipper forum © 2010